Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Secondo uno studio il periodo d’incubazione del Coronavirus è più lungo di quanto rilevato sinora

Immagine di copertina

Studio mostra che il periodo d’incubazione del Coronavirus potrebbe essere più lungo

Secondo un team di ricerca guidato dagli scienziati del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) americano e del Centro internazionale di ricerca matematica dell’Università di Pechino, il tempo di incubazione medio del Coronavirus potrebbe essere più lungo di quanto calcolato sinora. Se per l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’Istituto Superiore di Sanità, infatti, questo si aggira intorno a una media di 4 giorni (5-6 per l’Oms e 3-7 per l’Iss) stando agli autori della ricerca “Estimation of incubation period distribution of COVID-19 using disease onset forward time: a novel cross-sectional and forward follow-up study” il tempo d’incubazione che trascorre dal contagio alla manifestazione dei primi sintomi potrebbe essere invece pari a 11 giorni.

Il team, coordinato dal professor Jing Qin, membro del Biostatistics Research Branch presso l’istituto guidato dall’infettivologo statunitense Anthony Fauci, hanno calcolato il tempo d’incubazione dopo aver analizzato i dati di pazienti di Wuhan, primo focolaio della pandemia, in Cina, dei quali erano noti nel dettaglio il periodo di comparsa dei sintomi clinici e gli eventuali spostamenti. Per il calcolo finale sono stati presi in considerazione in tutto 1.084 pazienti, un gruppo la cui età media si aggirava intorno ai 40 anni, la maggioranza dei quali di sesso maschile. Incrociando tutti i dati, il team è giunto alla conclusione che il periodo d’incubazione medio dei 1.084 pazienti era di 7,75 giorni, con il 10 per cento di questi che ha sviluppato i sintomi 14,28 giorni dopo. I dettagli della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista scientifica ScienceAdvances.

Leggi anche: 1.Milano, migrante positivo: tensione nel centro di accoglienza blindato in attesa dei tamponi /2. Cartabellotta (Fondazione Gimbe) smonta la fake news sui nuovi casi Covid “d’importazione” / 3. Terapie intensive per l’emergenza Covid: le regioni non hanno nemmeno iniziato il piano per l’autunno

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Latina, due giovani di 17 e 20 anni massacrano di botte un passante per “sfogarsi”
Cronaca / Ventimiglia, migrante aggredito in strada con spranghe e bastoni | VIDEO
Cronaca / Resse e assembramenti per le scarpe della Lidl: supermercato di Milano preso d’assalto
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Latina, due giovani di 17 e 20 anni massacrano di botte un passante per “sfogarsi”
Cronaca / Ventimiglia, migrante aggredito in strada con spranghe e bastoni | VIDEO
Cronaca / Resse e assembramenti per le scarpe della Lidl: supermercato di Milano preso d’assalto
Cronaca / Covid, 5.080 casi e 198 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Torino, transgender aggredita per strada mentre passeggia con il suo fidanzato
Cronaca / Sileri: “Addio mascherine quando avremo 30 milioni di italiani vaccinati”
Cronaca / Cina, si apre il ponte di vetro: turista rimane aggrappato a 100 metri di altezza
Cronaca / Report: "Berlusconi sapeva che Renzi avrebbe fatto cadere il governo Letta"
Cronaca / Pesaro, 18enne aggredito dal branco per smalto sulle unghie
Cronaca / Salerno, aggredita con spinte e calci la figlia dell’allenatore del Pescara Grassadonia: “O perde o finisce male”