Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Secondo uno studio il periodo d’incubazione del Coronavirus è più lungo di quanto rilevato sinora

Immagine di copertina

Studio mostra che il periodo d’incubazione del Coronavirus potrebbe essere più lungo

Secondo un team di ricerca guidato dagli scienziati del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) americano e del Centro internazionale di ricerca matematica dell’Università di Pechino, il tempo di incubazione medio del Coronavirus potrebbe essere più lungo di quanto calcolato sinora. Se per l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’Istituto Superiore di Sanità, infatti, questo si aggira intorno a una media di 4 giorni (5-6 per l’Oms e 3-7 per l’Iss) stando agli autori della ricerca “Estimation of incubation period distribution of COVID-19 using disease onset forward time: a novel cross-sectional and forward follow-up study” il tempo d’incubazione che trascorre dal contagio alla manifestazione dei primi sintomi potrebbe essere invece pari a 11 giorni.

Il team, coordinato dal professor Jing Qin, membro del Biostatistics Research Branch presso l’istituto guidato dall’infettivologo statunitense Anthony Fauci, hanno calcolato il tempo d’incubazione dopo aver analizzato i dati di pazienti di Wuhan, primo focolaio della pandemia, in Cina, dei quali erano noti nel dettaglio il periodo di comparsa dei sintomi clinici e gli eventuali spostamenti. Per il calcolo finale sono stati presi in considerazione in tutto 1.084 pazienti, un gruppo la cui età media si aggirava intorno ai 40 anni, la maggioranza dei quali di sesso maschile. Incrociando tutti i dati, il team è giunto alla conclusione che il periodo d’incubazione medio dei 1.084 pazienti era di 7,75 giorni, con il 10 per cento di questi che ha sviluppato i sintomi 14,28 giorni dopo. I dettagli della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista scientifica ScienceAdvances.

Leggi anche: 1.Milano, migrante positivo: tensione nel centro di accoglienza blindato in attesa dei tamponi /2. Cartabellotta (Fondazione Gimbe) smonta la fake news sui nuovi casi Covid “d’importazione” / 3. Terapie intensive per l’emergenza Covid: le regioni non hanno nemmeno iniziato il piano per l’autunno

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Trieste, focolaio Covid tra i manifestanti no green pass: “È solo la punta dell’iceberg”
Cronaca / Maltempo in Sicilia e Calabria: il vero ciclone si formerà nella serata di oggi
Cronaca / Governo: “Vaccino J&J scade dopo due mesi”. Ma hanno tradotto male dall’inglese
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Trieste, focolaio Covid tra i manifestanti no green pass: “È solo la punta dell’iceberg”
Cronaca / Maltempo in Sicilia e Calabria: il vero ciclone si formerà nella serata di oggi
Cronaca / Governo: “Vaccino J&J scade dopo due mesi”. Ma hanno tradotto male dall’inglese
Cronaca / Covid, oggi 4.598 casi e 50 morti: il bollettino del 27 ottobre 2021
Cronaca / Bassetti: "Favorevole al lockdown per i non vaccinati"
Cronaca / I voli di Ita Airways non possono atterrare quando c’è la nebbia
Cronaca / Cammina nudo in tangenziale: talento della pallanuoto causa incidente a Roma
Cronaca / Covid, oggi 4.054 casi e 48 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Alluvione Catania, ospedale Garibaldi in ginocchio inondato dall’acqua | VIDEO
Cronaca / Pesante nubifragio si abbatte su Catania: un morto, strade inondate e blackout