Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Covid, 16.377 nuovi casi e 672 morti: il bollettino del 30 novembre

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 30 novembre: morti, contagi, guariti

Ultime 24 ore
  • Nuovi casi: 16.377
  • Decessi: 672
  • Tamponi effettuati: 130.524
  • Guariti: 23.004
  • Ricoveri in ospedale: 308
  • Ricoveri in terapia intensiva: -9
I numeri della pandemia
  • Attualmente positivi: 788.471
  • Casi totali: 1.601.554
  • Decessi: 55.576
  • Guariti: 757.507
  • Ricoverati in terapia intensiva: 3.744
  • Ricoverati in ospedale: 33.187
  • In isolamento domiciliare: 751.540

Secondo il bollettino di oggi, lunedì 30 novembre, sul Coronavirus in Italia pubblicato dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile, sono 16.377 i nuovi casi, contro i 20.648 di ieri, con 130.524 tamponi (ieri erano stati 176.934) e 672 morti (ieri erano stati 541).

Le persone attualmente positive al Covid sono 788.471 (-7.300), 55.576 i morti (+672) e 757.507 i guariti (+23.004), per un totale di 1.601.554 casi (+16.377): questi i dati completi resi noti oggi nel bilancio sull’epidemia di Covid in Italia. Dei 788.471 attualmente positivi, 33.187 (+308) sono ricoverati in ospedale, 3.744(-9) necessitano di terapia intensiva, mentre 751.540 (-7.599) si trovano in isolamento domiciliare.

Diminuiscono ancora i nuovi casi (16.377 contro i 20.648) a fronte anche di un forte decremento dei tamponi effettuati nell’ultimo giorno (130.524 contro i 176.934 di ieri). Torna a crescere il numero dei morti (672, ieri erano stati 541) e quello dei ricoveri ordinari che oggi aumenta di 308 unità. Ancora in calo, invece, i ricoveri nei reparti di terapia intensiva, che oggi diminuisce di 9 unità. La Regione che registra il maggior aumento di nuovi contagi è l’Emilia-Romagna con 2.041, seguita dal Veneto con 2.003 e dalla Lombardia con 1.929 nuovi casi.

Leggi anche: 1. Divieti e spostamenti a Natale: ecco cosa succederà dal 20 dicembre / 2. Folla in centro a Torino e Milano dopo la riapertura dei negozi: “La zona rossa è un ricordo” / 3. Vaccino, Moderna chiede autorizzazione a Fda ed Ema: “Efficacia 94,1% ma al 100% per forme gravi”

4. Svezia, l’immunità di gregge ha fallito. Il premier: “Situazione molto grave” / 5. Controlli duri, sanzioni, numero chiuso: il piano del Governo per evitare assembramenti a Natale / 6. “La mascherina non è una pigna nel cu**o”: polemiche sulla campagna anti-Covid di un comune salentino

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Interventi contro i meridionali”, Vittorio Feltri andrà a processo per istigazione all’odio razziale
Cronaca / Violenta una 15enne e la costringe a prostituirsi: arrestato 64enne
Cronaca / Torino, gruppo di antagonisti assalta una Volante davanti alla questura. Mattarella esprime solidarietà agli agenti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Interventi contro i meridionali”, Vittorio Feltri andrà a processo per istigazione all’odio razziale
Cronaca / Violenta una 15enne e la costringe a prostituirsi: arrestato 64enne
Cronaca / Torino, gruppo di antagonisti assalta una Volante davanti alla questura. Mattarella esprime solidarietà agli agenti
Cronaca / Minaccia di buttarsi da 17 metri, paura a Pescara: si negozia da 18 ore
Cronaca / Trenitalia, nuove regole sui bagagli e sul trasporto di passeggini, bici e strumenti musicali. Poi lo stop
Cronaca / Melissa Satta non ci sta e querela: “Basta, definita ‘sex addicted’ per la rottura con Berrettini”
Cronaca / Migranti, l’ong non si accordò con gli scafisti: chiesta l’archiviazione per il caso Iuventa
Cronaca / Il 4 novembre sarà la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate”: via libera alla legge
Cronaca / Gruppo FS e il MAECI insieme per gli italiani nel mondo
Cronaca / “Lasciateci insegnare!”: la mobilitazione di Sinistra Universitaria