Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Controlli duri, sanzioni, numero chiuso: il piano del Governo per evitare assembramenti a Natale

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 30 Nov. 2020 alle 13:38
118
Immagine di copertina

Le vie dello shopping prese d’assalto ieri in alcune città italiane passate da zona rossa ad arancione lascia sconcerti e mette in allarme virologi e politici. Da Torino, il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, definisce “quello che è successo ieri a Torino inaccettabile” e fa sapere che in mattinata si riunirà con prefetto e comitato per l’ordine e la sicurezza.

Come Torino, anche Milano, Roma, Napoli, Bari. Le grandi città si sono affollate per il weekend e il governo cerca di correre ai ripari. Gli attuali controlli non sono sufficienti e così il Viminale sta preparando una nuova circolare da inviare ai prefetti per sollecitare maggior rigore. A firmare la circolare sarà, prima della fine della settimana, il capo di gabinetto Bruno Frattasi che attende però di avere sul tavolo il nuovo Dpcm che il premier presenterà mercoledì per modulare i termini delle ulteriori raccomandazioni. Che sconterà l’enorme numero di richieste di personale delle forze dell’ordine a fronte di un generale allentamento delle restrizioni.

La stretta del Viminale sarà orientata a sanzioni su assembramenti e spostamenti. Saranno poi i comitati per l’ordine e la sicurezza ad individuare le zone da chiudere o in cui prevedere accessi a numero cadenzato, attraverso barriere fisiche o contapersone, similare a quanto si fece quest’estate in alcune spiagge della provincia.

E poi controlli negli hub di collegamento come le stazioni e i punti d’ingresso in città a partire dal weekend precedente al Natale sino all’Epifania, date in cui dovrebbe scattare la stretta sugli spostamenti anche tra regioni gialle, limitando le deroghe ai motivi di lavoro, necessità o urgenza e al ritorno alla propria residenza o domicilio.

Leggi anche: 1. Calabria, Lombardia e Piemonte diventano arancioni da domenica. Liguria e Sicilia gialle / 2. Coronavirus, Iss: “Decrescita dei contagi ma a Natale evitate aggregazioni e spostamenti” / 3. Coronavirus, verso la chiusura dei ristoranti a Natale e Santo Stefano

4. Covid, la Svizzera apre le piste da sci: “Nessun focolaio, italiani benvenuti” / 5. Vaccino Astrazeneca, Pregliasco a TPI: “Per dire che è efficace al 90% ora servono nuovi approfondimenti” / 6. Chi è Guido Longo, il nuovo commissario alla Sanità della Calabria

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

118
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.