Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus in Italia, il bollettino della Protezione civile di oggi, venerdì 17 aprile

Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 17 aprile: morti, contagi, guariti

Il capo della Protezione civile Angelo Borrelli ha fornito anche oggi, venerdì 17 aprile 2020, nella consueta conferenza stampa delle ore 18 i dati relativi alla pandemia di Coronavirus in Italia contenuti nell’ultimo bollettino. Questi i nuovi dati aggiornati letti da Borrelli.

Il bilancio odierno è di 106.962 attualmente positivi (ieri erano 106.607, +355), 22.745 morti (ieri 22.170, +575) e 42.727 guariti (ieri 40.164, +2.563). Il numero dei casi totali ammonta dunque a 172.434 (ieri 168.941, +3.493). In isolamento domiciliare ci sono invece 78.364 persone (ieri 76.778, +1.586); in terapia intensiva ci sono oggi 2.812 pazienti (ieri 2.936, -124); i ricoverati con sintomi sono invece 25.786 persone (ieri 26.893, -1.107). I tamponi effettuati oggi sono stati 65.705 (ieri 60.999, quindi oggi più di 4mila tamponi in più: è un record).

I casi totali diminuiscono leggermente rispetto a ieri (oggi +3.493, ieri +3.786): a questo leggero calo è corrisposto un leggero aumento di tamponi effettuati. Di conseguenza, cala la percentuale di tamponi positivi (che già nei due giorni scorsi era stata la più bassa di sempre, 6,2 e 6,1 per cento: oggi quella cifra si attesta al 5,3 per cento). Un dato certamente incoraggiante, come anche quello dell’ulteriore calo dei ricoveri in ospedale (dato più basso dal 27 marzo) e dei pazienti in terapia intensiva (rispettivamente -1.107 e -124 rispetto a ieri). Tornano a crescere i morti (575 oggi, 525 ieri) e i guariti/dimessi (2.563 oggi, 2.072 ieri. E’ il dato più alto di sempre). Per questo, il dato degli attualmente positivi è aumentato pochissimo, di “sole” 355 unità.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche:

1. Il governo ha scelto l’app per il tracciamento dei contagi: si chiamerà “Immuni”. Ecco come funziona / 2. Riapertura scuole, la ministra Azzolina: “Non a maggio. Ecco le novità per settembre” / 3. Riaperture scaglionate per regioni: sì degli scienziati. Ecco come può ripartire l’Italia

4. Fase 2, ecco le prime regole: forti limitazioni ai giovani e alla mobilità / 5. “In Lombardia spalmare il lavoro su 7 giorni”: la proposta di Fontana per la riapertura / 6. Coronavirus, quanto è rischioso il tuo lavoro? La tabella della task force di Colao / 7. A marzo a Bergamo aumento del 382% di morti rispetto al 2019, ad Alzano +1.020%: i numeri (da brividi) dell’Istat

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / È arrivato il numero 2 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 4.061 nuovi casi e 63 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Draghi all’assemblea di Confindustria: “Il green pass è strumento di libertà, no a nuove tasse”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / È arrivato il numero 2 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 4.061 nuovi casi e 63 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Draghi all’assemblea di Confindustria: “Il green pass è strumento di libertà, no a nuove tasse”
Cronaca / DIG Festival 2021: il giornalismo investigativo a Modena dal 30 settembre al 3 ottobre
Cronaca / Milano, 30enne scomparso da 5 giorni: sparito dopo il furto del suo zaino
Cronaca / 3.970 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Saman Abbas, arrestato a Parigi lo zio Danish Hasnain: “È la mente di questo progetto criminoso pazzesco”
Cronaca / Vaccino, Sileri: “Prima o poi la terza dose dovremo farla tutti”
Cronaca / Papa Francesco: “La violenza sulle donne è una piaga aperta, dappertutto”
Cronaca / Regeni, il procuratore Pignatone: “Giulio torturato per una settimana. Collaborazione con Egitto altalenante”