Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Covid, 37.978 nuovi casi e 636 morti: il bollettino di oggi

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 12 Nov. 2020 alle 17:03 Aggiornato il 12 Nov. 2020 alle 17:13
43
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 12 novembre: morti, contagi, guariti

Il Ministero della Salute e la Protezione Civile hanno pubblicato il consueto bollettino sulla diffusione del Coronavirus in Italia aggiornato alla data di oggi, giovedì 12 novembre 2020. Sono 37.978 i nuovi casi e 636 i morti, a fronte di 234.672 tamponi. Ieri c’erano stati 32.961 contagi e 623 deceduti, con 225.640 test effettuati.

È di 635.054 persone attualmente positive (+21.696), 43.589 morti (+636), 387.758 guariti (+15.645), per un totale di 1.066.401 casi (+37.978), il bilancio inerente l’epidemia di Coronavirus in Italia emerso dal bollettino di oggi diffuso dalla Protezione Civile e dal ministero della Sanità. Dei 635.054 attualmente positivi, 29.873 (+429) sono ricoverati in ospedale, 3.170 (+89) necessitano di terapia intensiva, mentre 602.054 (+21.221) si trovano in isolamento domiciliare. Il numero dei tamponi processati oggi è di 234.672, contro i 225.640 di ieri e i 217.758 dell’altroieri. Il rapporto positivi/tamponi sale dal 14,6 per cento di ieri al 16,1 per cento di oggi. Per quanto riguarda le singole Regioni, ancora una volta la più colpita è la Lombardia (+9.291), seguita da Piemonte (+4.787(, Campania (+4.065), Veneto (+3.564) e Lazio (+2.686). Nessuna Regione ha registrato zero nuovi casi.

coronavirus bollettino oggi

Leggi anche: 1. L’uomo che salverà il mondo dal Covid è un figlio di immigrati: cari razzisti, andate a nascondervi / 2. Covid: il picco della seconda ondata potrebbe essere raggiunto il 27 novembre / 3. Bitonto, cane contagiato dal Covid: è il primo caso in Italia

4. Ippolito (Spallanzani): “Attenzione al Natale, si rischia la terza ondata di Covid. La fase più critica dell’epidemia a febbraio-marzo” / 5. Chiudere ancora le scuole creerà una generazione di persone ignoranti e sempre più povere / 6. “Mi licenzio. Così non si può più andare avanti”. Storie di medici stremati dal Covid

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

43
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.