Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Come evitare il Coronavirus nella nuova fase? Ecco le regole per non infettarsi

Immagine di copertina
Parrucchiere Credits: ANSA

Coronavirus contagio fase 2: come evitare il Covid?

La nuova fase ha ufficialmente inizio oggi, 18 maggio. Riaprono i negozi, ci si può spostare nella propria regione senza autocertificazione, le palestre ricominciano le attività. E allora come fare per evitare il contagio proprio in un momento così delicato, nel quale l’attenzione è calata e ci sono più persone per strada? A fare chiarezza è il professor Francesco Le Foche, responsabile del day hospital di immunoinfettivologia dell’Umberto I di Roma. “Dobbiamo abituarci a convivere con il virus – dice al Corriere – Trovare una nuova normalità, che non è lo status quo ante: serve più educazione civica e meno promiscuità. Le pandemie finiscono quando c’è una coscienza sociale che metabolizza l’idea della convivenza con il virus. E quando la società, esausta per la riduzione della libertà, si ribella alle restrizioni ed è pronta ad andare avanti”.

Nei bar – Secondo l’infettivologo, “è meglio spostarsi fuori a bere un caffé. Il virus si prende soprattutto negli ambienti chiusi. E poi è arrivato il sole, il caldo. Usciamo”.

Nei ristoranti – Usiamo ancora per un po’ il delivery. “Se dovessi uscire – dice l’esperto – andrei in un posto all’aperto. A Roma abbiamo terrazze meravigliose”. Ora meglio in coppia, che in gruppo al ristorante. “Però se c’è il distanziamento e il locale giusto si può fare anche la tavolata”.

La mascherina – “Ho visto gente in auto da sola con mascherina professionale FFP2 e guanti. Forse la comunicazione non è stata del tutto empatica”, spiega Le Foche. “Evitiamo reazioni eccessive – continua – L’altro giorno in fila c’era una persona con la mascherina abbassata sulla bocca. Una signora urlava: maleducato, lei attenta alla salute pubblica. È sbagliato, certo, ma manteniamo le proporzioni”.

I mezzi – Meglio ancora evitare i mezzi e preferire invece la bici. Per l’aria condizionata “servono impianti di nuova generazione, che abbattono la carica virale del 95 per cento. Se abbiamo riciclo all’interno ci contagiamo tutti”.

Shopping – Le compere in sicurezza sono possibili. Dice Le Foche “non provo i vestiti. Sui guanti sono scettico: se arrivi con le mani pulite e ti igienizzi, non c’è problema. Il rischio di contagio c’è in posti con grandi assembramenti, dove rimani a lungo. Più al supermercato. O nei cinema e al teatro”.

Leggi anche: 1. Il prof Zangrillo a TPI: “Il Cts sbaglia e i virologi non capiscono, per le riaperture serve buonsenso, così è assurdo” / 2. Clementi a TPI: “Il virus non è più aggressivo, è un dato di fatto. Ma certi altri virologi ragionano con gli algoritmi” / 3. Vespignani a TPI: “I virologi italiani non hanno capito nulla, per sconfiggere il virus servono le 3T”

4. Massimo Galli a TPI: “La notte del paziente 1 ho sbagliato anche io” / 5. Il virologo Tarro a TPI: “Il lockdown non ha senso, il caldo e il plasma dei guariti possono fermare il Covid” / 6. Cosa significa concretamente che ora braccianti, colf e badanti verranno regolarizzati

7. “E poi ci sono gli artisti, che ci fanno tanto divertire”. Conte, le parole sono importanti / 8. “Positiva al Covid dopo 95 giorni e 4 tamponi. Ma lo Stato non ha una strategia per me: sono solo un’appestata” / 9. La seconda ondata colpisce i giovani: a Seul il 75% dei nuovi contagiati ha meno di 30 anni

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Torino, 47enne si sposa in fin di vita in ospedale: poche ore dopo un trapianto di cuore lo salva
Cronaca / Strage Marmolada, identificato il sopravvissuto trovato senza documenti
Cronaca / Incidente sul Cervino, trovati i corpi di due alpinisti: caduti per circa 400 metri
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Torino, 47enne si sposa in fin di vita in ospedale: poche ore dopo un trapianto di cuore lo salva
Cronaca / Strage Marmolada, identificato il sopravvissuto trovato senza documenti
Cronaca / Incidente sul Cervino, trovati i corpi di due alpinisti: caduti per circa 400 metri
Cronaca / La startup di spesa a domicilio Gorillas lascia l’Italia e licenzia i dipendenti
Cronaca / Roma, baby gang picchia due ragazzi disabili e pubblica video sui social
Cronaca / Covid, identificata nuova sottovariante “Omicron BA.2.75”: perché spaventa più delle altre
Cronaca / Salvano uomo nudo in mare che stava annegando, poi la scoperta: era evaso dai domiciliari
Cronaca / Lettera di uno studente 15enne: “Basta con le divisioni politiche, la tutela dell’ambiente ci riguarda tutti”
Cronaca / Tromba d'aria a Cremona: tetto di un palazzo vola via e si schianta su un'auto
Cronaca / I dipendenti non parlano inglese, il Maschio Angioino di Napoli chiude 2 ore al giorno