Coronavirus, l’appello della rianimatrice: “State a casa o aumenterete il numero di contagi” | VIDEO

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 9 Mar. 2020 alle 10:47 Aggiornato il 9 Mar. 2020 alle 14:51
465
Immagine di copertina

Coronavirus, l’appello della rianimatrice: “State a casa o contagerete gli altri” | VIDEO

In un’Italia nel pieno dell’emergenza Coronavirus, stanno finendo i posti letto in terapia intensiva e si moltiplicano gli appelli di esponenti politici e del mondo sanitario affinché la gente rispetti la quarantena e in generale riduca al minimo i contatti: in queste ore ha fatto il giro del web un “cazziatone” pubblicato su Facebook da Barbara Balanzoni, dottoressa anestesista e rianimatrice. “Bisogna stare a casa – dichiara nel video il medico – e invece c’è troppa gente in giro. Lo dico chiaramente perché a volte cercare di essere empatici non rende l’idea: non ci sono i posti nelle rianimazioni, non ci sono abbastanza respiratori”.

“Italiano medio – dice ancora la rianimatrice – fatti una domanda: se le scuole stanno chiuse fino al 15 marzo secondo te è Pasqua? No, c’è un pericolo di contagio. Cosa ci fa tutta questa gente in giro? Ecco il video-cazziatone per tutti”. “I posti in rianimazione sono un numero – continua Balanzoni nel post su Facebook – e i pazienti che hanno bisogno di rianimazione sono e saranno di più: l’unica cosa che si può fare in caso in cui non ci siano abbastanza respiratori è bloccare le sale operatorie, vuol dire che chi deve essere operato non può essere operato. Se continuate a stare assembrati nei bar, nelle discoteche, se continuate a fare la vostra vita come sempre, aumenterete il numero di contagi. Io non so più come dirvelo: un rianimatore vi sta dicendo che se continuate così il numero di polmoniti che ha bisogno di rianimazioni aumenta e noi non sapremo dove mettere i pazienti”.

Leggi anche:

1. Il testo integrale del decreto che “chiude” la Lombardia e altre 14 province / 2. Terapie intensive al collasso: “Rischio calamità sanitaria”/ 3. Stanno finendo i posti in terapia intensiva: tutti i dati della catastrofe sanitaria

4. Nuovo decreto Coronavirus, Lombardia e 14 province chiuse: 16 milioni di italiani in quarantena. Cosa è vietato fare da oggi nelle zone rosse (e nel resto d’Italia) / 5. Coronavirus, l’esperto: “L’epidemia non finirà quest’anno” / 6. Dalle multe fino all’arresto: cosa rischia chi viola la quarantena in Italia

7. Coronavirus, Giro d’Italia e Euro 2020: gli eventi sportivi a rischio stop (e quelli già cancellati) / 8. Coronavirus, il grande esodo degli incoscienti: centinaia di persone in fuga dalla Lombardia nonostante l’invito a restare a casa. Video reportage da Milano Centrale / 9. Coronavirus, i governatori del Sud Italia minacciano l’arresto per chi scappa dalle zone rosse

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

465
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.