Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Coronavirus, Ivan Cottini il ballerino con la sclerosi multipla: “Restate a casa per noi immunodepressi” | VIDEO

Di Anna Ditta
Pubblicato il 9 Mar. 2020 alle 16:16 Aggiornato il 9 Mar. 2020 alle 16:23
39k

Coronavirus, l’appello di Ivan Cottini, il ballerino malato di sclerosi multipla: “Restate a casa”

“A causa dei rischi legati al coronavirus non posso più neanche ricevere il fisioterapista a casa, le mie gambe sembrano diventate dei tronchi di legno”. Ivan Cottini, 35enne marchigiano malato di sclerosi multipla, è famoso per essesi esibito come ballerino in diversi programmi televisivi, tra cui Sanremo e Ballando con le Stelle.

Cottini, che vive in provincia di Pesaro-Urbino – una delle 14 interessate insieme alla Lombardia dalle misure più restrittive del governo per contenere l’epidemia – lancia dalla sua casa attraverso un video inviato a TPI un appello a tutti gli italiani. Chiede di restare a casa per proteggere chi, come lui, è un soggetto a rischio perché immunodepresso a causa della malattia e delle cure a cui deve sottoporsi.

“Lo so, è dura stare a casa, far passare il tempo, rinunciare all’aperitivo. Ma è la cosa giusta da fare”, dice Cottini nel filmato. E aggiunge: “Stringendo i denti ne verremo fuori ancora più forti, questa in realtà è una grande opportunità”.

Leggi anche:

1. Chi è Ivan Cottini, il ballerino con la sclerosi multipla ospite stasera a Sanremo 2020 /2.Stanno finendo i posti in terapia intensiva: tutti i dati della catastrofe sanitaria (di Elisa Serafini)

3. Coronavirus, il grande esodo degli incoscienti: centinaia di persone in fuga dalla Lombardia nonostante l’invito a restare in casa. Video reportage di Selvaggia Lucarelli da Milano Centrale

39k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.