Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coppia gay si bacia in stazione e viene aggredita dal branco alle Cinque Terre

Immagine di copertina
ANSA/LUCA ZENNARO

Identificato un sospettato, per lui potrebbe scattare il fermo

Dopo il caso di pochi giorni fa a Pescara, una nuova aggressione omofoba è avvenuta ieri presso la stazione di Vernazza, alle Cinque Terre (La Spezia). Una coppia di trentenni, residenti a Bologna, era in attesa del treno. I due si stavano scambiando qualche bacio quando sono stati insultati da un branco di coetanei. Uno di loro si è poi avvicinato sferrando un pugno sul volto di uno dei ragazzi bolognesi,fortunatamente senza gravi conseguenze.

I ragazzi sono poi fuggiti salendo sul treno delle 16.16 per La Spezia, tenuto fermo in stazione per oltre mezz’ora dalle forze dell’ordine nel tentativo di individuarli.  La notizia è stata riportata stamani da Il Secolo XIX. Secondo quanto riporta Repubblica Genova, un individuo sospettato di far parte del branco è stato identificato in mattinata grazie alle telecamere e ora potrebbe scattare per lui un fermo di polizia giudiziaria.

Leggi anche: 1. Omotransfobia, il difficile cammino e le polemiche sulla legge che vieta l’odio contro omosessuali e trans /2. Pescara, 25enne gay aggredito da un branco di ragazzi mentre passeggia con il compagno

3 Legge contro l’omotransfobia: cosa prevede e perché fa discutere/4. Legge contro l’omotransfobia, femministe contrarie: “Terminologia inadeguata”/5. La legge contro l’omofobia? Serve proprio perché c’è chi non la vuole (di F. Salamida)

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare
Cronaca / Von der Leyen: “È ora di discutere dell’obbligo vaccinale nell’Ue”
Cronaca / Covid, la conversione del leader veneto no vax dopo il ricovero per il virus: “Vaccinatevi tutti”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare
Cronaca / Von der Leyen: “È ora di discutere dell’obbligo vaccinale nell’Ue”
Cronaca / Covid, la conversione del leader veneto no vax dopo il ricovero per il virus: “Vaccinatevi tutti”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Cronaca / Greta Beccaglia di nuovo in collegamento dopo le molestie: “Avevo bisogno di tornare alla normalità”
Cronaca / Pnrr, arrivano i primi 5,2 miliardi di euro per la scuola: ecco come saranno investiti
Cronaca / La variante Omicron minaccia il Natale: la situazione in Italia e nel mondo
Cronaca / Dietrofront del governo: niente Dad con un contagiato in classe
Cronaca / Picchiato a sangue per aver difeso un’amica da uno stalker: 50enne muore dopo giorni di agonia
Cronaca / Covid, oggi 12.764 casi e 89 morti: tasso di positività all'1,8%