L’identikit di Ciro Russo, il ricercato in fuga che ha dato fuoco alla ex moglie a Reggio Calabria

È caccia all'uomo

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 13 Mar. 2019 alle 11:34 Aggiornato il 14 Mar. 2019 alle 07:32
0
Immagine di copertina

Aggiornamento giovedì 14 marzo – Ciro Russo, l’uomo ricercato da martedì scorso quando aveva dato fuoco alla sua ex moglie, è stato fermato nei pressi di una pizzeria dagli agenti della Squadra Mobile reggina e del Servizio centrale operativo. [Qui l’articolo completo sull’arresto di Ciro Russo]

Ciro Russo, 42 anni, è l’uomo che ha dato fuoco alla sua ex moglie nella mattina di martedì 12 marzo a Reggio Calabria. Si trovava a Napoli, è evaso dagli arresti domiciliari e ha raggiunto la sua ex compagna fino in Calabria. Trovata la donna l’uomo ha appiccato il fuoco sull’auto con lei dentro.

Russo era poi fuggito e gli uomini della Squadra Mobile, delle Volanti e di tutta la Polizia di Stato lo stavano cercando. Secondo le prime ricostruzioni, la donna avrebbe cercato di scappare una volta visto l’ex marito, ma si sarebbe schiantata contro un muro con l’automobile.

A quel punto lui l’avrebbe raggiunta e le avrebbe gettato addosso del liquido infiammabile al quale poi ha dato fuoco. Il tentato omicidio è avvenuto in pieno giorno, in una strada molto trafficata davanti al liceo artistico di via Frangipane. Un cittadino ha ripreso la scena dal balcone di casa. Qui il VIDEO.

Ciro Russo è scappato via mentre la vettura con all’interno la sua ex moglie bruciava. La donna ha riportato gravi ustioni, ma non sarebbe in pericolo di vita. Ora si trova ricoverata agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.

Il 42enne con precedenti penali era ricercato dalla polizia. Originario di Ercolano, in provincia di Napoli, Russo è un uomo robusto alto 1.88, ha gli occhi castani ed è brizzolato.

L’uomo era fuggito a bordo di una Hyundai i30 di colore grigio scuro targata FF685FW. L’automobile è stata ritrovata dalle forze dell’ordine.

Reggio Calabria, dà fuoco all’ex moglie: un cittadino ha ripreso tutto dal balcone | VIDEO

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.