Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Centocelle scende di nuovo in strada dopo gli incendi della Pecora elettrica e del Baraka bistrot: “Combatti la paura, difendi il quartiere”

Di Laura Melissari
Pubblicato il 14 Nov. 2019 alle 15:45 Aggiornato il 15 Nov. 2019 alle 09:05
1
Immagine di copertina
Credit: Veronica Di Benedetto Montaccini

Centocelle in strada dopo gli incendi della Pecora elettrica e del Baraka bistrot

Centocelle scende di nuovo in strada per la seconda passeggiata di autodifesa e solidarietà popolare. Il quartiere del quadrante est di Roma è stato sconvolto da alcuni incendi dolosi che hanno fatto sentire la comunità sotto attacco. Ma i cittadini hanno reagito, riunendosi in maniera compatta contro chi vuole diffondere la paura.

La Pecora elettrica, per due volte, il Baraka bistrot e la pizzeria Cento55 sono andati a fuoco nel giro di poche settimane.

“Dopo i gravi fatti degli scorsi giorni, con locali che vanno a fuoco, una comunità sotto attacco e un’amministrazione inconsistente che brancola nel buio, come abitanti di Centocelle chiamiamo a raccolta il quartiere per una seconda passeggiata di autodifesa e solidarietà popolare. Non abbiamo bisogno di quartieri blindati, né di promesse da politicanti”, si legge nel comunicato della Libera Assemblea di Centocelle.

“Per rivendicare una sicurezza che è la vivibilità del territorio, in cui vivere insieme in una comunità coesa e solidale. La sicurezza per noi è quella di un territorio dove i bisogni della sua popolazione sono garantiti a tutti e non dati in pasto alla speculazione, all’abbandono o al malaffare. Vogliamo i parchi liberi, le notti illuminate, i servizi al territorio, vogliamo le case, i diritti e riprenderci in mano le nostre vite! Nessuno ci difenderà se non ci difendiamo da soli! Scendi in strada, Combatti la paura, Vivi, costruisci e difendi il tuo quartiere!”, prosegue l’appello alla mobilitazione.

L’appuntamento è alle ore 19 di giovedì 14 novembre a piazza dei Mirti.

Qui una serie di link utili per capire cosa sta succedendo a Centocelle:

“Il sistema mafioso ha occupato Centocelle, nel silenzio assordante delle istituzioni”: Libera a TPI | VIDEO

Centocelle, bruciato il bar Baraka Bistrot: aveva espresso solidarietà a La Pecora Elettrica

“La libreria Pecora Elettrica simbolo di resistenza, potete bruciarla altre mille volte ma risorgerà sempre”: Centocelle risponde all’odio con la cultura

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.