Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Caltanissetta, un centinaio di migranti fuggono dalla quarantena obbligatoia: decine di agenti alla loro ricerca

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 26 Lug. 2020 alle 20:20 Aggiornato il 26 Lug. 2020 alle 20:49
209
Immagine di copertina

Caltanissetta, un centinaio di migranti fuggono dal Cara di Pian del Lago

Circa un centinaio di migranti tunisini sono fuggiti nel pomeriggio di oggi, domenica 26 luglio 2020, dal Cara di Pian del Lago, a Caltanissetta, dove erano ospiti per il periodo di quarantena obbligatoria. Nessuno di loro, tuttavia, risulta positivo al Coronavirus, secondo quanto fa sapere il sindaco Roberto Gambino. I test sierologici effettuati sui migranti nei giorni scorsi, infatti, hanno dato esito negativo. In queste ore sono decine i carabinieri e gli agenti di polizia impegnati nelle loro ricerche. Al momento, tre dei migranti in fuga sarebbero stati intercettati. In tutto, la struttura ospita al momento 350 persone. I fuggiaschi avrebbero sfondato in diversi punti la recinzione che circonda il Cara di Caltanissetta.

Leggi anche:

1. La crisi dei migranti e le responsabilità di Gabrielli: cambiano i ministri ma il Capo della Polizia no / 2. Migranti, il sindaco di Lampedusa: “Dichiaro io lo stato d’emergenza” / 3. Salvini: “Governo sparge migranti infetti per l’Italia per tenerci sotto stato di emergenza”

4. Nasce il partito delle seconde generazioni di migranti: “Siamo la voce che il Pd non può essere” / 5. Bellanova a TPI: “Sanatoria migranti flop? Macché, i numeri parlano. E ora cancelliamo i decreti sicurezza” / 6. In Italia 13mila infetti, ma gli “untori” sono i migranti: signori, gli sciacalli sono tornati

209
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.