Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Briatore contro De Luca: “Aumenti le terapie intensive anziché pensare alla mia prostatite”

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 16 Ott. 2020 alle 17:20 Aggiornato il 16 Ott. 2020 alle 17:29
95
Immagine di copertina

“Se a fine estate il Presidente De Luca invece di pensare alla mia ‘prostatite ai polmoni’ si fosse impegnato ad aumentare i posti in terapia intensiva, visto che la Campania ne conta la metà rispetto alla soglia stabilita a maggio dal governo e per cui sono stati stanziati 1,3 Mld, forse oggi non assisteremmo ai suoi decreti raffazzonati che dimostrano la sua totale incompetenza, a discapito del popolo campano che governa”: è il durissimo post dell’imprenditore Flavio Briatore che attacca senza mezzi termini il governatore della Campania Vincenzo De Luca.

Secondo Briatore, De Luca è colpevole di non aver fatto abbastanza per la sanità della Regione e di aver pensato soltanto a ottenere consensi attaccandolo sul piano personale.

A fine agosto, nel corso del consueto video sull’emergenza Coronavirus in Campania, il governatore Vincenzo De Luca aveva commentato i fatti di stretta attualità rivolgendo, non senza ironia, i suoi auguri a Flavio Briatore per “la sua prostatite ai polmoni”.

Nel frattempo, dopo l’impennata di nuovi casi che ha travolto la Campania, il governatore De Luca ha sospeso l’attività didattica delle scuole primarie e secondarie dal 16 al 30 ottobre. Sospese anche le attività delle università, con l’unica eccezione per quelle relative agli studenti del primo anno. La didattica si terrà quindi online per due settimane. 

Le altre misure

Viene introdotto il divieto di organizzare feste, anche conseguenti a cerimonie, civili o religiose, in luoghi pubblici, aperti pubblico e privati, al chiuso o all’aperto, con invitati estranei al nucleo familiare convivente.

Sono state sospese anche le attività di circoli ludici e ricreativi. Agli enti e agli uffici viene consigliato di differenziare gli orari di servizio giornaliero del personale in presenza. Divieto di vendita con asporto, inoltre, per tutti gli esercizi di ristorazione dalle ore 21 come in Francia. Resta consentito il delivery senza limiti di orario. La regione parla di “misure rigorose” adottate “con il doppio obiettivo di limitare al massimo le circostanze di assembramenti pericolosi in ogni ambito, privato e pubblico, e con l’obiettivo di ridurre al massimo la mobilità difficilmente controllabile”.

Leggi anche: 1. Coronavirus, Conte: “Situazione preoccupa, rispettare le regole. Lockdown a Natale? Non do previsioni, mi occupo di prevenire” / 2. “Dopo i casi di oggi è davvero possibile un nuovo lockdown delle città italiane”: parla Pregliasco / 3. C’è l’emergenza Covid, ma all’Umberto I di Roma i pazienti sono stipati in sala d’attesa. Motivo? Il set di Mission Impossible con Tom Cruise

4. “La gente non ci vuole mai credere fino a quando deve per forza toccare con mano che il virus non è mai stato meno letale”. Parla Cartabellotta del Gimbe / 5. Nonostante il Covid abbiamo realizzato solo metà delle terapie intensive e usato un terzo dei fondi per posti letto e tamponi / 6. Tutti i numeri su Immuni tra le omissioni delle Asl e la paura dei contagiati

7. Giallo, arancione, rosso: i 3 scenari del Cts per le chiusure se salgono i contagi / 8. Covid, il ministro Speranza: “Il 75% dei contagi da parenti e amici: stop a tutte le feste” / 9. L’epidemiologo Le Foche: “I contagiati hanno carica virale bassa, epidemia domabile in primavera”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

95
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.