Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

“Non sono bastati centinaia di morti?”: lo sfogo del sindaco Gori dopo la folla a Bergamo

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 18 Mag. 2020 alle 11:48
689

Bergamo folla, il sindaco Gori: “Non sono bastati centinaia di morti?” – VIDEO

“Domenica mattina, dopo una passeggiata sui Colli, ero tornato a casa rinfrancato. Tutti avevano la mascherina e mantenevano la distanza di sicurezza. Ho visto però delle foto che ritraggono le persone senza mascherina. C’è tanta gente che non ha usato prudenza. Per favore, adesso che si va a riaprire, cercate di usare la testa. Bisogna affrontare la vita quotidiana rispettando semplici regole. Ne va della nostra salute e ne va di ritrovarci ancora nei pasticci”.Così in un video su Facebook, il sindaco di BergamoGiorgio Gori, alla vigilia della riapertura ha lanciato un monito ai cittadini.

Preoccupato per il mancato rispetto delle regole, nel post che accompagnava il video ha scritto: “Le foto mi hanno preoccupato e fatto molto arrabbiare. Non sono bastate centinaia morti nella nostra città? Vogliamo ritrovarci tra un mese di nuovo nei guai?! Ve lo chiedo di nuovo: per piacere, metteteci serietà, impegno e rigore”.

La folla a Bergamo Alta domenica 17 maggio 2020 Credits: Twitter

Le tre parole chiave, continua il primo cittadino, “restano ‘distanze’ (almeno 1 metro), mascherina (obbligatoria) e ‘igiene’. Ci sono regole da rispettare per tutti, in primo luogo per gli operatori commerciali e i ristoratori, ma il nostro senso responsabilità – di noi cittadini – sarà fondamentale. E non basta invocare i controlli: se anche avessimo il triplo degli agenti di Polizia Locale non potremmo essere dappertutto a controllare tutti. E comunque non li abbiamo. Li faremo i controlli, ma sta innanzitutto a noi”, ribadisce.

Leggi anche: 1. Il prof Zangrillo a TPI: “Il Cts sbaglia e i virologi non capiscono, per le riaperture serve buonsenso, così è assurdo” / 2. Clementi a TPI: “Il virus non è più aggressivo, è un dato di fatto. Ma certi altri virologi ragionano con gli algoritmi” / 3. Vespignani a TPI: “I virologi italiani non hanno capito nulla, per sconfiggere il virus servono le 3T”

4. Massimo Galli a TPI: “La notte del paziente 1 ho sbagliato anche io” / 5. Il virologo Tarro a TPI: “Il lockdown non ha senso, il caldo e il plasma dei guariti possono fermare il Covid” / 6. Cosa significa concretamente che ora braccianti, colf e badanti verranno regolarizzati

7. “E poi ci sono gli artisti, che ci fanno tanto divertire”. Conte, le parole sono importanti / 8. “Positiva al Covid dopo 95 giorni e 4 tamponi. Ma lo Stato non ha una strategia per me: sono solo un’appestata” / 9. La seconda ondata colpisce i giovani: a Seul il 75% dei nuovi contagiati ha meno di 30 anni

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

689
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.