Covid ultime 24h
casi +18.916
deceduti +280
tamponi +323.047
terapie intensive +22

“Arrivavano con i sintomi del Coronavirus, ma scoprivano di avere il cancro”: il responsabile dei reparti Covid del Sant’Andrea di Roma

Di Redazione TPI
Pubblicato il 13 Mag. 2020 alle 17:47 Aggiornato il 13 Mag. 2020 alle 17:48
207
Immagine di copertina

“Molti pazienti pensavano di avere il Covid invece abbiamo scoperto che erano affetti da altre patologie gravi”. Lo ha spiegato Luciano De Biase, responsabile dei reparti Covid dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma, al Corriere della Sera. Il cardiologo ha spiegato che in questi mesi di emergenza Coronavirus, in cui moltissime persone si sono recate in ospedale perché dichiaravano di accusare i sintomi del Covid-19, spesso venivano riscontrate altre problematiche in questi pazienti che, in tal modo, hanno potuto salvarsi da malattie ben più gravi del virus asiatico.

“Il Coronavirus ci ha permesso di “intercettare” tantissimi pazienti con patologie gravi che magari si sarebbero accorti troppo tardi di essere malati. Abbiamo individuato patologie molto gravi nel 40 per cento dei pazienti: linfomi, tumori, tubercolosi, polmoniti, ictus, problemi pancreatici, epatici, vascolari, neurologici e cardiaci”, ha spiegato ancora De Biase, sottolineando l’importanza della diagnosi precoce. Il professore ha chiarito che, naturalmente, chi giungeva in pronto soccorso con sintomi del Covid veniva sottoposto “al tampone, alla Tac e all’isolamento”. “Dopo il secondo test molecolare negativo”, poi, questi pazienti venivano “spostati nei reparti adatti alle loro patologie. Spesso molto gravi. E quasi nessuno sapeva di esserne affetto”.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche: 1. Il video con la folla ai Navigli è falsato. Ecco la verità nel filmato di un residente  / 2. Esclusivo TPI – Com’è andato davvero il turbolento Consiglio regionale della Lombardia che non ha sfiduciato Gallera: il verbale  / 3. “In Lombardia si rischia ancora di morire come mosche. Per la sanità occorre un commissario, ecco chi”: la proposta di Milano 2030

4. Massimo Galli a TPI: “La notte del paziente 1 ho sbagliato anche io” / 5. Bar, ristoranti, parrucchieri, negozi e palestre: le regole per la riapertura / 6. Coronavirus, l’intervista al direttore dello Spallanzani Francesco Vaia | VIDEO

7. “È un’influenza, è colpa del 5G”: tutte le bufale dei complottisti sul Coronavirus, smontate una per una / 8. Gli amori separati dalla frontiera Svizzera-Italia: divisi da una manciata di chilometri e dal dpcm / 9. Svezia, nell’unico Paese europeo senza lockdown ora è boom di morti: “Siamo sorpresi”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

207
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.