Me

Un resort di lusso alle Maldive sta cercando un libraio che tenga un blog e socializzi con le celebrità

Philip Blackwell, ideatore del progetto, dice che la paga del lavoro è "irrisoria", ma i "benefici collaterali sono impareggiabili"

Immagine di copertina
Soneva Fushi

Lavoro Maldive | Lavoro Maldive 2018

Il lavoro dei sogni per gli amanti della lettura e dei luoghi esotici è adesso a portata di mano.

Un resort di lusso alle Maldive ha annunciato l’intenzione di assumere una persona che gestisca una libreria su un’isola deserta frequentata solo da celebrità e super ricchi.

Il resort di lusso si chiama Soneva Fushi, dove gli ospiti pagano per una stanza tra i 2mila e i 26mila dollari a notte.

 A cercare il libraio è Philip Blackwell, che ha gestito la catena di negozi britannici Blackwells fino al 2006, quando la sua famiglia ha deciso di venderla.

Blackwell ha detto al Guardian che la paga del lavoro è “irrisoria”, ma che i “benefici collaterali sono impareggiabili”.

Il candidato prescelto dovrà gestire la libreria per almeno tre mesi. Sarà chiamato a tenere “un blog divertente e vivace che catturi la vita estenuante di un libraio di un’isola deserta”. Ma dovrà soprattutto mescolarsi alle celebrità e ai loro amici ospiti nel resort dell’isola.

La persona ideale, ha detto Blackwells citato dal Guardian, deve avere “una passione per i libri, la capacità di coinvolgere gli ospiti di tutte le età”, essere in grado di intrattenere i bambini con la narrazione e organizzare corsi di scrittura creativa per gli ospiti.

“Vogliamo qualcuno sul campo che sia creativo e stimolante e che possa portare più persone per condividere il piacere della lettura, che è ciò che le persone amano fare in vacanza”, ha detto Blackwell.

Il candidato prescelto vivrà vicino al resort esclusivo, all’interno della riserva della biosfera dell’Atollo di Baa. 

Philip Blackwell ha ideato questo progetto mentre viaggiava per il mondo, dopo aver lasciato l’attività di famiglia. Durante le sue vacanze, era difficile per lui trovare libri adeguati, e per così gli è venuto in mente di creare un gruppo di librerie per i resort.

È nata così Ultimate Library che ora ha più di 250 punti vendita in tutto il mondo, tra cui oltre 30 hotel e resort di lusso, oltre a una nave da crociera, una riserva di caccia del Kenya e un club dei soci privati di Londra.

Per ogni biblioteca fornita a un albergo, l’azienda aiuta anche a donare una biblioteca di lettura a un’istituzione locale che può essere utile a coloro che vivono nelle vicinanze.