Me

L’emiro del Kuwait ha accettato le dimissioni del governo

Immagine di copertina
Il primo ministro del Kuwait Sheikh Jaber al-Mubarak al-Sabah

L’emiro del Kuwait ha accettato le dimissioni del governo. Il primo ministro Sheikh Jaber al-Mubarak al-Sabah aveva rassegnato le sue dimissioni e quelle dei suoi ministri lo scorso 30 ottobre.

L’Assemblea Nazionale del Kuwait aveva previsto due voti di sfiducia nei confronti del ministro degli Affari Esteri e del ministro dell’Informazione, lo sceicco Mohammad Abdullah al-Mubarak al-Sabah, secondo quanto ha riferito l’agenzia stampa del Kuwait, KUNA.

Il primo ministro Sabah era in carica dal 2011 ed è stato riconfermato dopo le elezioni parlamentari l’anno successivo.

Il Kuwait negli ultimi mesi ha affrontato numerosi rimpasti di governo.