Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Mondiali nuoto 2019, Gregorio Paltrinieri conquista la medaglia di bronzo nei 1500 stile libero

Il tedesco Wellbrock e l'ucraino Romanchuk hanno avuto la meglio sull'azzurro

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 28 Lug. 2019 alle 13:38 Aggiornato il 29 Lug. 2019 alle 07:30
0
Immagine di copertina

Mondiali nuoto 2019, finale 1500 stile libero | Paltrinieri bronzo

Gregorio Paltrinieri vince la medaglia di bronzo nei 1500 stile libero ai Mondiali di nuoto a Gwangju in Corea del Sud. L’azzurro si porta a casa un’altra medaglia importante dopo l’oro conquistato negli 800 stile (7’39″27).

L’atleta azzurro tocca la piastra in 14’38”75 . Sul podio anche Wellbrock e Romanchuk, rispettivamente medaglia d’oro e d’argento.

Una gara molto equilibrata fino agli 800 metri, con una vera e propria sfida a tre tra Paltrinieri, sempre primo anche se con un vantaggio minimo, il tedesco Wellbrock e l’ucraino Romanchuk. Sono loro tre a contendersi i tre gradini del podio.

A differenza di quanto ci si aspettava, l’italiano non riesce a prendere un vantaggio consistente sugli avversari, la finale dei 1500 è equilibrata fino all’ultimo. Negli ultimi 100 metri vanno via i due avversari dell’italiano, che deve accontendarsi del terzo posto. Vince Florian Wellbrock, secondo Romanchuk. Si chiude così l’epopea di Paltrinieri nei 1500, che oggi è apparso stanco e non al meglio.

Il programma completo delle gare

“E pensare che dopo il Sette Collli non ci credevo neanche io – aveva dichiarato il campione iridato dopo il trionfo nei 1500 in vasca lunga – Sono contentissimo, sono andato forte da subito, ho acquisito presto un buon vantaggio, vedere il distacco che aumentava mi faceva ben sperare”.

Ora un altro risultato comunque importante, che lo proietta alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020 come l’avversario da battere nel panorama del mezzofondo mondiale.

Non solo, l’atleta allenato da Stefano Morini si è anche guadagnato il pass per la 10 km con il suo sesto posto nelle acque sudcoreane del bacino portuale dell’Expo Ocean Park.

Insomma un campionato mondiale di buone soddisfazioni per il 24enne di Carpi che si è anche messo al collo un argento nella staffetta 5 km nuotata insieme ai compagni di squadra Rachele Bruni, Giulia Gabbrielleschi e Domenico Acerenza.

Mondiali nuoto 2019, Federica Pellegrini conquista l’oro nei 200 stile libero

Mondiali nuoto 2019, Gregorio Paltrinieri conquista l’oro negli 800 stile libero

Mondiali nuoto, il Settebello vola in finale contro la Spagna

Credits: AFP/Alexander Vilf / Sputnik

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.