Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Mondiali sci alpino Cortina 2021 streaming e diretta tv: dove vedere le gare

Immagine di copertina

Mondiali sci alpino Cortina 2021 streaming e diretta tv: dove vedere le gare

Dall’8 al 21 febbraio 2021 sulle Dolomiti vanno in scena i Mondiali di sci alpino di Cortina 2021. Il programma includerà: discesa libera, supergigante, gigante, slalom e quindi parallelo e parallelo a squadre. Alla competizione l’Italia arriva con più di qualche ambizione di medaglia anche se all’ultimo gli azzurri hanno dovuto fare a meno di Sofia Goggia, infortunatasi alla tibia. Dove vederle i Mondiali di sci alpino di Cortina 2021 in diretta tv e live streaming? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio.

In tv

Tutte le gare saranno trasmesse in chiaro, gratis, sui canali Rai (Rai 2 e RaiSport) e via satellite (a pagamento) su Eurosport (visibile anche con abbonamento a Sky). Non potete vedere le varie gare? I risultati e alcune immagini saranno trasmesse dai principali tg sportivi e non.

Mondiali sci alpino Cortina 2021 streaming live

Non solo tv. Sarà possibile seguire tutto anche in live streaming tramite le piattaforme RaiPlay.it (gratuita), EurosportPlayer e Dazn. Come funziona RaiPlay? Semplice, per seguire le gare sulla piattaforma gratuita della Rai che permette di vedere tutto da pc, table e smartphone bisogna semplicemente accedervi e selezionare la voce dirette. Una volta all’interno seguire le indicazioni per il canale che cercate. Per le gare dei Mondiali, come detto, Rai 2 o RaiSport.

Perché Cortina

La sede di Cortina è stata decisa dal congresso FIS di Cancún, in Messico, il 10 giugno 2016; Cortina d’Ampezzo si è imposta dopo quattro candidature andate a vuoto. La località ha già ospitato la rassegna iridata nel 1932 e nel 1956 (in tale occasione le gare olimpiche furono valide anche ai fini dei campionati mondiali, come d’uso fino ai XIII Giochi olimpici invernali di Lake Placid 1980); vi fu inoltre un’ulteriore edizione, quella del 1941, in seguito dichiarata nulla a causa della seconda guerra mondiale. Le sedi della gare saranno le piste Druscié A, Labirinti, Olimpia delle Tofane, Rumerlo e Vertigine.

Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Simone Biles torna in gara dopo il ritiro: vince il bronzo alla trave
Sport / La lezione di Tamberi e Barshim: esistono vittorie senza sconfitti, nello sport come nella vita
Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Simone Biles torna in gara dopo il ritiro: vince il bronzo alla trave
Sport / La lezione di Tamberi e Barshim: esistono vittorie senza sconfitti, nello sport come nella vita
Sport / Quinto oro per l'Italia: la coppia Tita-Banti trionfa nella vela
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Politica / Salvini difende Jacobs dai sospetti dei media stranieri: “Squallidi, non sapete perdere”
Sport / “Belfast Boy, una storia inedita di George Best”: il libro di Stefano Friani alla scoperta dell’uomo oltre il calciatore
Sport / Chi è Nicole Daza, la fidanzata (futura moglie) di Marcell Jacobs
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Cronaca / “Scusa Marcell, c’è Draghi al telefono, ti voleva parlare”. La reazione di Jacobs è virale | VIDEO