Coronavirus:
positivi 13.428
deceduti 34.938
guariti 194.273

Alex Zanardi, la paura della moglie Daniela: “Ma non lo lascio solo”

"Allora saremo capaci di affrontare anche tutto questo. Insieme". Così Zanardi alla moglie Daniela dopo il terribile incidente di Berlino del 2001 in cui perse le gambe. E c'era anche ieri Daniela, a Siena. Era in macchina dietro il marito

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 20 Giu. 2020 alle 21:30 Aggiornato il 20 Giu. 2020 alle 21:39
334
Immagine di copertina
Credit: Ansa

Zanardi, parla la moglie Daniela: “Ma non lo lascio solo”

“Quando mia moglie mi disse dell’incidente”, disse un giorno Alex Zanardi raccontando il terribile incidente di Berlino del 15 settembre 2001. ”Non appena sono uscito dal coma farmacologico e ho aperto gli occhi ho sentito la sua voce che mi raccontava di quanto mi era accaduto e dell’amputazione delle gambe, ma che al tempo stesso annunciava che i medici erano ottimisti”. “Ma posso ancora morire?”, le chiese. “No”. “E allora saremo capaci di affrontare anche tutto questo insieme”. E ancora adesso, dopo l’incidente avvenuto durante la gara di handbike di ieri, 19 giugno, in provincia di Siena, la moglie Daniela è al suo fianco.

Venerdì Daniela Manni seguiva il marito in macchina, ed è stata lei a prestargli i primi soccorsi. Il Corriere della Sera riporta le sue parole confidate agli amici pronunciate dalla moglie subito dopo l’incidente: “Ma non lo lascio solo”. Paolo Bianchini, il titolare dell’azienda vinicola Ciacci-Piccolomini, che si trovava proprio dietro Zanardi, ha raccontato: “Sua moglie è scesa di corsa e si è gettata su di lui. L’ho affiancato con la macchina e un minuto prima dell’incidente mi ha detto di essere l’uomo più felice del mondo per poter pedalare in quel paradiso. Poi ho sentito un botto, lo stridore terribile di una lunga strisciata. Alex era a terra, respirava ancora”.

L’atleta paralimpico di handbike e la moglie si sono fidanzati nel 1989. Lei era era team manager della sua squadra di Formula 3. Nel 1996 si sono sposati e due anni dopo, nel 1998, è nato il figlio Niccolò.

niccolo zanardi figlio
Niccolò Zanardi insieme al papà

Qui tutti gli aggiornamenti su Alex Zanardi che è in queste ore ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Siena Le Scotte. L’ex pilota di Formula 1 e atleta paralimpico di handbike nel pomeriggio di ieri, 19 giugno, è rimasto coinvolto in un incidente stradale in provincia di Siena, lungo la provinciale 146, nel tratto tra Pienza e San Quirico, durante una gara di handbike. Le sue condizioni di salute sono apparse fin da subito gravi. Una volta all’ospedale ad Alex Zanardi è stato riscontrato un politrauma ed è stato sottoposto a un delicato intervento di neurochirurgia. Poi il ricovero in terapia intensiva con prognosi riservata. Sabino Scolletta, il direttore del dipartimento di emergenza urgenza dell’ospedale, ha affermato che l’atleta potrebbe avere conseguenze sulla vista “perché ha qualche lesione oculare”.

Leggi anche: Chi è Alex Zanardi: la biografia del campione

334
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.