Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Ajax-Juventus, scontri ad Amsterdam prima della partita. Salvini: “120 tifosi italiani fermati”

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 10 Apr. 2019 alle 19:11 Aggiornato il 10 Apr. 2019 alle 19:27
0
Immagine di copertina

Scontri prima di Ajax Juventus. Nel pomeriggio di oggi nel centro di Amsterdam si sono verificati scontri, lancio di lacrimogeni e cariche della polizia anche a cavallo. Momenti di tensione legati alla sfida di Champions League (quarti di finale) in programma questa sera all’Amsterdam Arena tra i bianconeri e i padroni di casa. Sono 3 mila i tifosi juventini presenti nella capitale olandese.

LA NOSTRA DIRETTA DI AJAX JUVENTUS

Secondo il ministro dell’Interno Matteo Salvini ci sarebbero 120 tifosi della Juve fermati dalle forze dell’ordine. Il vicepremier ha dato l’annuncio durante una diretta Facebook riferendo che i fermati “avevano oggetti non esattamente appropriati per andare ad uno stadio”.

Ajax Juventus scontri

Salvini ha chiesto ai tifosi che si trovano nella capitale olandese per seguire l’incontro tra Ajax e Juve di “tenere la testa sulle spalle”.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, fuori della Johan Cruijff Arena di Amsterdam la polizia è intervenuta con gli idranti per provare a separare le tifoserie ed evitare scontri. Incidenti segnalati anche da Alessandro Antinelli, inviato di Rai Sport che ha condiviso su Twitter un breve video.

DOVE VEDERE AJAX JUVENTUS

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.