Me
HomeSpettacoliTV

X Factor 2019, parte l’edizione 13 del talent show con le audizioni: tutto sulle date, giudici, concorrenti e streaming

Torna il talent show di Sky: chi avrà l'X Factor dell'edizione 2019?

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 12 Set. 2019 alle 20:34 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 20:58
Immagine di copertina

X Factor 2019, al via la tredicesima edizione con la fase delle audizioni il 12 settembre

La macchina di X Factor si riaccende. A partire da giovedì 12 settembre 2019, arriva la tredicesima edizione del talent show di Sky che parte con la fase delle audizioni (la prima di quattro) ed è coordinata, per il nono anno consecutivo, da Alessandro Cattelan. Quest’anno il noto presentatore, peraltro, rientra anche tra gli autori del programma come creative producer.

Un’edizione, quella del 2019, che prevede diverse novità, importanti cambiamenti in particolare riguardo le audizioni e che partono dal tavolo dei giudici: l’unica costante, oltre a Cattelan, è Mara Maionchi.

X Factor 2019 | Date, dalle audizioni al live

Come funziona X Factor? Il talent show di Sky è composto da quattro fasi: la prima è quella delle audizioni – detta anche selezione o Auditions in lingua originale – che parte il 12 settembre 2019 e durerà ben tre puntate, arricchite da tanti ospiti come Achille Lauro (finito qualche mese fa tra i possibili  giudici insieme a Joe Bastianich) e il vincitore della precedente edizione del talent show, Anastasio.

Il 3 e il 10 ottobre 2019 parte poi la seconda fase del talent, quella dei Bootcamp, che si terranno al Mediolanum Forum e dove i concorrenti resteranno in venti.

Il 17 ottobre sarà la volta della terza fase, denominata Home Visit, dove i giudici scelgono di portare i cantanti ad esibirsi in location sempre bellissime e diverse. Infine, la quarta e ultima fase, quella dei Live, parte dalla settimana seguente (31 ottobre) e vedrà in gara 12 concorrenti, divisi in Under Donne e Uomini, Over e Gruppi.

La scelta del giudice per ogni categoria spetta ad Alessandro Cattelan.

X Factor 2019, chi sono i giudici?

I giudici della nuova edizione di X Factor sono stati annunciati già da tempo. Mentre Mara Maionchi resta fedele al suo posto, altri tre nuovi giudici l’accompagnano in questo viaggio: stiamo parlando di Samuel Romano, conosciuto ai più come il cantante dei Subsonica, Malika Ayane e Sfera Ebbasta.

Un cambiamento definito da Cattelan, nuovamente alla conduzione, come un bene “perché questo ruolo ti porta a ripetere tante volte gli stessi concetti, quindi un po’ di cambio è servito. I quattro di quest’anno sono andati bene sin da subito. All’inizio c’è sempre un po’ di tensione che ti spinge a dare qualcosa di più”.

Tra i nuovi giudici, quello che crea maggiore frattura – e che ha scatenato diverse polemiche ancor prima della partenza del programma – è Sfera Ebbasta: “Sicuramente quello che è successo (la tragedia di Corinaldo, ndr) è qualcosa che mi ha segnato, non è una cosa che passa, niente cambierà le mie emozioni riguardo a quanto è successo. Ritornare a lavorare, non solo a X Factor ma in generale, non è stato facile, non tanto per le critiche alle quali sono abituato, ma per la situazione che si era creata. Non sei mai abbastanza pronto per robe così”.

Samuel in conferenza stampa, martedì 10 settembre 2019, ha invece dichiarato: “La parte più drammatica è dire di no quando ti trovi di fronte a gente in gamba e ti rendi conto che tutti hanno le stesse possibilità di arrivare ai live. Per tutti noi giudici è stato difficile confrontarsi con il linguaggio televisivo. Noi siamo abituati a stare sul palco: vedere persone lì al posto nostro ti fa pensare, sei costretto a ritornare indietro e a rivedere la tua carriera sin dagli inizi”.

La più severa tra i giudici di quest’anno, comunque, sembrerebbe essere Malika Ayane.

Chi sono i giudici dell’edizione 2019 di X Factor

Dentro il Rojava, guerra di Siria

X Factor 2019, Alessandro Cattelan di nuovo conduttore

Anche quest’anno, Cattelan non demorde e continua a portare avanti il talent show di Sky. A partire da giovedì 12 settembre lo vedremo quindi nuovamente sul palcoscenico, pronto a coordinare la prima fase delle selezioni, dette anche Auditions.

“Al nono X Factor ne ho viste tante – ha detto Cattelan – e la rivoluzione di quest’anno nella giuria ci voleva. I giudici ci metteranno poco a entrare in sintonia con il pubblico”.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Tornando indietro nel tempo, al suo primo X Factor, Cattelan aveva dichiarato: “Sono cambiate un po’ di cose. Il programma si è arricchito, si è smaliziato. Abbiamo capito ogni volta di più quali sono le cose che potevano funzionare a impatto visivo anno dopo anno. Se ripenso al primo anno sembrava più una cosa casereccia, però aveva il suo bello”.

X Factor 2019, i concorrenti

X Factor è un talent show diviso in quattro fasi, ma l’edizione 2019 prevede un cambiamento nel regolamento del programma. Durante la fase delle audizioni, i concorrenti si esibiranno davanti ai quattro giudici e al pubblico in sala ma, per accedere alla fase successiva – quella dei BootCamp – dovranno ottenere i famosi “4 sì” dei giudici.

Si tratta, come detto, di una novità: se in passato era sufficiente ricevere la maggioranza dei voti da parte della giuria, dall’edizione 2019 passeranno quindi alla fase successiva soltanto i concorrenti che otterranno il voto unanime (e positivo, chiaramente) della giuria.

Ma cosa succede a chi non ottiene i quattro sì? I concorrenti di X Factor stroncati alla fase delle audizioni verranno messi in panchina e rivalutati in un secondo momento.

Tutto quello che c’è da sapere sui concorrenti dell’edizione 13 di X Factor

X Factor Italia 2019, dove vedere le audizioni in tv e in streaming

Dove vedere X Factor 2019? In televisione o in streaming? Nessun problema, potete fare entrambe le cose.

Chi ha il piacere di seguire il talent show in diretta televisiva può farlo su Sky Uno. X Factor va in onda anche in chiaro, completamente gratis, ma il giorno successivo e su TV8, canale 8 del digitale terrestre, dove saranno trasmesse diverse repliche durante la settimana. In origine, il programma andava in onda su Rai 2, ma il vero boom è arrivato con il trasferimento in casa Sky.

Chi invece vuole seguire X Factor in streaming, può trovare la tredicesima edizione del programma su Sky Go, servizio a pagamento per gli abbonati Sky che permette di seguire i canali su vari dispositivi come smartphone, tablet e pc.