Coronavirus:
positivi 96.887
deceduti 18.279
guariti 28.470

Uomini e Donne, saltati i casting a causa del Coronavirus

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 24 Feb. 2020 alle 20:30
0
Immagine di copertina

Uomini e Donne, saltati i casting a causa del Coronavirus

Il Coronavirus mette in pausa anche Uomini e Donne. Il celebre dating show di Canale 5, condotto da Maria De Filippi, avrebbe sospeso i casting per il Trono Classico. L’annuncio è arrivato tramite i canali social del programma televisivo, spiegando che il Trono Classico dovrà attendere tempi migliori.

I casting avrebbero dovuto svolgersi a Bologna il prossimo 4 marzo ma, tenendo presente l’emergenza sanitaria attuale che ha coinvolto il nostro paese, il programma ha preferito evitare ulteriori problemi.

“Attenzione: in seguito alle vicende che in questi giorni stanno interessando il nostro Paese, la data del casting Trono Classico prevista per il 4 marzo a Bologna è stata annullata”, così recita l’annuncio sui social.

Mediaset si è già mossa per mettere in atto le direttive regionali riguardo il contenimento del Coronavirus. I programmi registrati in Lombardia in questi giorni non avranno pubblico in studio per la sicurezza delle persone, eccezion fatta per i programmi registrati prima dello scoppio dell’epidemia, come Uomini e Donne.

Cosa accadrà, allora, agli studi televisivi romani di Mediaset? A breve partirà la nuova edizione di Amici di Maria De Filippi, che prevederà sicuramente tanto pubblico in studio. Attualmente, pare che Roma non sia centro d’interesse per i focolai del Coronavirus dunque, qualora la situazione non dovesse cambiare, il pubblico potrebbe comunque essere accolto negli studi romani.

Leggi anche:

Elettra Lamborghini si scaglia contro la psicosi da Covid-19: “Vi scop*** mezza discoteca e avete paura del Coronavirus?”

Coronavirus, spesa online da incubo: Amazon, Esselunga e Pam in tilt

Coronavirus, il video con i 10 consigli del Ministero della Salute per evitare il contagio

Coronavirus: a Milano negozi, bar e ristoranti cinesi chiudono “per rispetto” verso la città

Il virologo Pregliasco a TPI: “Burioni fa allarmismo per mettere pressione al governo, ma il Coronavirus è poco più di una febbre”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.