Covid ultime 24h
casi +12.694
deceduti +251
tamponi +230.116
terapie intensive -29

Sanremo 2021, perché Irama stasera è registrato

Di Antonio Scali
Pubblicato il 3 Mar. 2021 alle 19:54
0
Immagine di copertina

Sanremo 2021, perché Irama stasera è registrato

Perché Irama questa sera, 3 marzo, durante la seconda serata del Festival di Sanremo 2021 è registrato? Il caso del giorno è rappresentato proprio dal cantante uscito da Amici. Due suoi collaboratori, infatti, sono risultati positivi al Covid per cui lui, a norma di regolamento, si sarebbe dovuto ritirare per mettersi in quarantena.

Il direttore artistico Amadeus, però, ha proposto una modifica del regolamento del Festival, che è stato accolto dagli altri 25 Big in gara e dalle loro case discografiche. Irama resta in gara ma non si esibirà all’Ariston (per rispettare la quarantena, essendo entrato in contatto con persone positive). Per questo motivo stasera viene mandato in onda il video dell’esibizione registrata alla prova generale. Questo varrà anche per il brano in gara che della cover del giovedì sera o se si dovessero verificare episodi simili per altri cantanti in gara a Sanremo 2021.

Senza il cambio di regolamento proposto da Amadeus, Irama avrebbe dovuto rinunciare alla gara dopo che il tampone molecolare di uno dei componenti del suo staff è risultato positivo anche al test di controllo, secondo le 75 pagine di protocollo il musicista sarebbe dovuto andare in quarantena. Già ieri, dopo il primo caso di positività nel suo staff, l’esibizione di Irama era stata rinviata in attesa di ulteriori accertamenti. Ecco perché il cantante resta nella competizione ma nel corso di questa seconda serata è stato mostrato il video registrato delle prove.

“La prima cosa a cui pensare è la salute, spero stiano tutti bene. È la prima cosa di cui ci siamo preoccupati. Da una parte sono grato e riconoscente ad Amadeus, ma anche al mio management, alla Rai, ai colleghi, che mi hanno teso la mano – ha commentato Irama -. C’è stato un aiuto da questo punto di vista, mi è stata tesa la mano in momento di difficoltà. Ma sono anche dispiaciuto perché ci tenevo molto a fare questa performance, c’è dietro un lavoro di mesi e di un intero team. Ci tenevo particolarmente a essere su quel palco, a esibirmi e giocarmi in maniera sana questo Festival”.

Questa la comunicazione ufficiale del cambio di regolamento del Festival. A proposito della partecipazione di Irama al Festival di Sanremo 2021, “la Direzione di Rai Uno, in accordo con la Direzione Artistica del 71° Festival della Canzone Italiana, in considerazione del periodo particolare dovuto all’emergenza epidemiologica e alle difficoltà che il mondo musicale e dello spettacolo sta attraversando – acquisiti i nulla osta da parte di tutti gli artisti e relative case discografiche in competizione nella sezione di riferimento e al fine di permettere lo svolgimento quanto più possibile completo della manifestazione – ammette la partecipazione alla gara degli artisti impossibilitati a presenziare per restrizioni sanitarie legate alla suddetta emergenza attraverso la registrazione audio/video di una precedente esibizione avvenuta nel Festival (in prova o in una precedente serata). In caso di più esibizioni precedenti, sarà indicata dall’Artista e dalla relativa Casa discografica quella che dovrà essere messa in onda e considerata ai fini della competizione. In caso di mancanza di precedente esibizione durante il Festival, verrà messa in onda la registrazione della prova generale dell’Artista. La presente nota viene allegata al Regolamento del 71° Festival della Canzone Italiana e pubblicata sul sito www.sanremo.rai.it”.

QUI TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2021

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.