Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Scorta a Liliana Segre, lo sfregio a Salvini di Gruber e Pagliaro in diretta a Otto e mezzo

Immagine di copertina
Lilli Gruber e Matteo Salvini

Paolo Pagliaro che si scaglia contro Salvini a Otto e Mezzo, la trasmissione di Lilli Gruber su La7, a partire dal caso della scorta a Liliana Segre.

Sembra assai bizzarra come sceneggiatura, eppure è proprio quello che è successo ieri sera, giovedì 7 novembre.

Nel corso della trasmissione è andato in onda, come in ogni puntata, “Il punto” di Paolo Pagliaro, in cui il giornalista analizza un caso di attualità. Generalmente, lo stile di Pagliaro è sempre calmo, pacato, mai sopra le righe.

Stavolta, però, il giornalista si è lasciato andare a un commento duro nei confronti di Matteo Salvini. Il tema era quello della scorta a Liliana Segre.

Come è noto, il leader della Lega ha paragonato le minacce ricevute dalla senatrice a vita agli insulti di cui lui stesso è vittima quotidianamente. “Le minacce contro Segre, contro Salvini, contro chiunque sono gravissime”, ha commentato l’ex ministro dell’Interno.

Parole che non sono andate giù a Paolo Pagliaro, che durante il suo punto, mentre riportava le dichiarazioni di Salvini, ha chiosato: “Ma come si permette?”.

Un giudizio molto aspro, inconsueto per la rubrica del giornalista di La7, e che ha scatenato un dibattito sui social.

Del resto, i rapporti tra Salvini e la trasmissione di Lilli Gruber non sono mai stati troppo distesi.

Tra i vari scontri che si possono citare tra la conduttrice di La7 e il leader della Lega, si può ricordare quello dello scorso 2 ottobre.  “Siccome è arrivato l’autunno, è contento di non dover girare più da ministro dell’Interno in mutande per le spiagge italiane?”, chiese polemicamente Gruber a Salvini.

“Ma lei in spiaggia ci va con lo smoking o in costume? – replicò l’ex vicepremier – Guardi un po’, sia io che mio figlio ci mettiamo in costume da bagno in spiaggia. Quando tornerò ministro dell’Interno la deluderò e tornerò a Milano Marittima in costume”.

Ti potrebbe interessare
TV / Rai, nonostante le Quirinarie resta la lotta per le poltrone. E scoppia un nuovo caso Fazio
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 26 gennaio 2022 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv martedì 25 gennaio: Ulisse – Viaggio senza ritorno, Attraverso i miei occhi, DiMartedì
Ti potrebbe interessare
TV / Rai, nonostante le Quirinarie resta la lotta per le poltrone. E scoppia un nuovo caso Fazio
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 26 gennaio 2022 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv martedì 25 gennaio: Ulisse – Viaggio senza ritorno, Attraverso i miei occhi, DiMartedì
TV / DiMartedì, le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera 25 gennaio 2022 su La7
TV / Attraverso i miei occhi: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Back to school: anticipazioni e ripetenti della quarta puntata su Italia 1
TV / Cartabianca: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera 25 gennaio su Rai 3
TV / Fuori dal coro: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, martedì 25 gennaio 2022
TV / Un’ora sola vi vorrei: anticipazioni, ospiti e cast della quarta puntata, 25 gennaio
TV / Antigang – Nell’ombra del crimine: tutto quello che c’è da sapere sul film