“La sindaca Raggi non ha polso e si fa condizionare”, le rivelazioni a Piazza Pulita dell’ex assessore all’Ambiente di Roma

Di Laura Melissari
Pubblicato il 10 Ott. 2019 alle 19:54 Aggiornato il 10 Ott. 2019 alle 19:54
1
Immagine di copertina

“La sindaca Raggi non ha polso e si fa condizionare”, le rivelazioni a Piazza Pulita dell’ex assessore all’Ambiente di Roma

“La sindaca Raggi non ha polso e si fa condizionare. Siamo passati da una situazione in cui Raggi sosteneva i nostri progetti allo scoglio improvviso dei bilanci di AMA che l’anno prima erano stati approvati in una settimana”. L’ex assessore all’Ambiente di Roma Pinuccia Montanari si sfoga così in una intervista a Piazzapulita in onda stasera, 10 ottobre 2019, su La7.

“Io a Reggio Emilia ce l’ho fatta a mettere in atto un altro modello. Possibile che a Roma non ci si riesca?”, ha detto l’ex assessore.

“Roma è una città molto difficile. Sono quindici città in una città e ci vuole polso a fare il Sindaco. E la Raggi il polso non ce l’ha perché si fa condizionare”, aggiunge.

“Grillo? Gli ho scritto molti messaggi. Credo che non avesse molta speranza rispetto a Roma. Quando mi sono dimessa ha detto che ho fatto bene perché non c’era niente da fare”, rivela ancora l’ex assessore all’Ambiente di Roma Pinuccia Montanari in una intervista rilasciata al giornalista di Piazzapulita Nello Trocchia. E aggiunge: “Grillo dà Roma per persa? Penso di sì. Roma, sui rifiuti, è il fallimento del Movimento Cinque Stelle”.

Roma, la giunta boccia il bilancio Ama: si dimette l’assessora ai rifuti Pinuccia Montanari

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.