Me

Live Non è la d’Urso, Rocco Siffredi racconta il rapporto con una vecchietta: imbarazzo in studio

Momenti di gelo nello studio di Barbara d'Urso dopo il racconto di Rocco Siffredi

Di Marco Nepi
Pubblicato il 21 Ott. 2019 alle 08:38 Aggiornato il 21 Ott. 2019 alle 08:39
Immagine di copertina

Rocco Siffredi a Live Non è la d’Urso racconta di un rapporto con una vecchietta dopo il funerale della madre: video

Momenti di imbarazzo nello studio di Live Non è la d’Urso nel corso della puntata di ieri, 20 ottobre 2019, alla quale ha partecipato come ospite l’attore e regista di film pornografici Rocco Siffredi. Accompagnato dal figlio Lorenzo, Siffredi si è confrontato con gli opinionisti di Live per parlare del suo lavoro e discutere con quelle persone che criticano il mondo del porno.

A far impazzire i social è stato però soprattutto un racconto davvero incredibile del noto porno-attore. Le battute piccanti e i doppi sensi, quando c’è Rocco, si sprecano. Ma la situazione è degenerata nel momento in cui Alda D’Eusanio ha ricordato un film del re dell’hard nel quale raccontava un episodio decisamente insolito accaduto dopo la morte di sua madre.

Gli ospiti di Live Non è la d’Urso di ieri

Dopo le esequie, Siffredi avrebbe incontrato una vecchietta che diceva di averlo visto crescere sin da bambino, e per questo lo ha invitato a casa a bere un caffè. Fin qui niente di male, ma ben presto le cose avrebbero preso tutt’altra piega.

Morgan dà buca a Live Non è la d’Urso: la conduttrice lo asfalta in diretta

Così il racconto di Siffredi ieri a Live Non è la d’Urso si fa davvero piccante: “Continuava stringermi, continuava a stringermi, io mi sono alzato, non so cosa mi sia successo, l’ho tirato fuori, gliel’ho messo in bocca e sono venuto”.

Momenti di grande gelo in studio, con Barbara d’Urso che prova a urlare per coprire la voce del re dell’hard. Sui social moltissimi utenti hanno commentato divertiti l’episodio raccontato da Siffredi.

Qui il video completo del racconto a luci rosse a Live Non è la d’Urso di ieri.