Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Caso Fedez, il direttore di Rai 3 Franco Di Mare convocato in Vigilanza Rai

Immagine di copertina

Il monologo di Fedez al concertone del Primo Maggio [qui il testo integrale] è ormai diventato un caso politico. Sul palco il rapper ha attaccato la Lega sul ddl Zan e denunciato un tentativo di censura da parte della Rai. Viale Mazzini ha smentito, ma Fedez ha prontamente risposto su Twitter pubblicando un video che contiene la registrazione di una telefonata avuta con la vicedirettrice di RaiTre, Ilaria Capitani, e alcuni “suoi collaboratori” la sera prima di salire sul palco.

Nella conversazione, piuttosto animata, il rapper viene invitato ad adeguarsi al sistema, a non fare nomi e cognomi e definiscono il testo “inopportuno”. Nel mattino di sabato 2 maggio è arrivata la contro-replica della direzione di RaiTre, che ribadisce come non ci sia stato alcun tentativo di censura e afferma che dal video sono stati operati dei tagli ad arte.

Ma la polemica non si placa, il direttore di Rai3 Franco Di Mare è stato convocato alle ore 19 di mercoledì prossimo 5 maggio dalla Commissione parlamentare di Vigilanza Rai.

Ieri, domenica 3 maggio, l’ad Rai Fabrizio Salini ha rilasciato una nota: “In merito all’intervento di Fedez al Concerto del Primo Maggio – si legge -, Rai3 ha spiegato di non aver mai censurato Fedez né altri artisti né di aver chiesto testi per una censura di qualsiasi tipo. Questo deve essere chiaro, senza equivoci e non accettiamo strumentalizzazioni che possano ledere la dignità aziendale e dei suoi dipendenti”.

“In questi tre anni – spiegava ancora – ho sempre cercato in tutti i modi di garantire che in Rai fosse assicurata pluralità di voci e di opinioni perché ritengo sia il principale obiettivo della mission di Servizio pubblico. Lo testimonia la nostra programmazione tutti i giorni su tutti i canali televisivi, in radio e su RaiPlay. Di certo in Rai non esiste e non deve esistere nessun “sistema” e se qualcuno, parlando in modo appropriato per conto e a nome della Rai, ha usato questa parola mi scuso. Su questo – chiariva Salini – assicuro che sarà fatta luce con gli organizzatori del Concerto, che la Rai acquista e manda in onda fin dalla sua prima edizione, per capire come sia stato possibile soltanto ipotizzare un’aberrazione del genere e se esistano delle responsabilità aziendali”.

Intanto anche la fidanzata del direttore di Rai3, Giulia Berdini ha preso parola ed è intervenuta in difesa del compagno Di Mare: “Fedez è nullità del mainstream, è sostenuto da qualche “paracu*o occulto… Innocuo come un omogeneizzato Plasmon”. Ancora, il rapper somiglia a “Cetto Laqualunque durante un comizio in un centro sociale ed è “bisognoso di pubblicità e visibilità”. Poi Berdini invita il marito di Chiara Ferragni a pubblicare l’audio integrale della telefonata.

Ti potrebbe interessare
TV / Quelli che…: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Maurizio Costanzo Show, anticipazioni e ospiti puntata del 1 dicembre 2021
TV / Tutta colpa di Freud, prossima puntata: le anticipazioni (8 dicembre)
Ti potrebbe interessare
TV / Quelli che…: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Maurizio Costanzo Show, anticipazioni e ospiti puntata del 1 dicembre 2021
TV / Tutta colpa di Freud, prossima puntata: le anticipazioni (8 dicembre)
TV / An Imperfect Murder – Un delitto imperfetto: tutto quello che c’è da sapere sul film su Sky
TV / Tutta colpa di Freud: le anticipazioni (trama e cast) della prima puntata
TV / Mare fuori 2: le anticipazioni (trama e cast) della terza puntata
TV / Tutta colpa di Freud: quante puntate, durata e quando finisce la serie tv
TV / Tutta colpa di Freud streaming e diretta tv: dove vedere la serie tv
TV / A che ora inizia Tutta colpa di Freud: l’orario della messa in onda della serie tv su Canale 5
TV / Non è l’Arena: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 1 dicembre