Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Birdman: trama, cast, finale alternativo e streaming del film

Immagine di copertina

Birdman: trama, cast, finale alternativo e streaming

Questa sera, domenica 19 aprile 2020, alle ore 21,20 su Rai 3 va in onda Birdman, film del 2014 co-scritto, diretto e co-prodotto da Alejandro González Iñárritu, con protagonisti Michael Keaton, Emma Stone ed Edward Norton. Un film che ha ricevuto ben nove candidature agli Oscar 2015, vincendone quattro per miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura originale e miglior fotografia. Ha inoltre ricevuto sette candidature ai Golden Globe 2015, aggiudicandosene due. Ma qual è la trama di Birdman? Il cast? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio.

Trama

Riggan Thomson è una celebrità decaduta, un attore che disperatamente tenta di allontanarsi dalla figura che tanto lo ha reso celebre, il supereroe Birdman. Anche per questo mette in scena a Broadway uno spettacolo teatrale tratto dall’opera What We Talk About When We Talk About Love di Raymond Carver, che nulla ha a che fare con i suoi film pieni di effetti speciali e trame hollywoodiane. A gravare su di lui ci sono la convinzione di avere fallito la carriera di attore e una disastrosa situazione economica e familiare.

Riggan in quattro giorni di programmazione, tre dei quali sono anteprime, dovrà fronteggiare il nuovo attore del cast, Mike Shiner, che tenterà di usarlo come trampolino per la sua carriera. Shiner, infatti, rappresenta la figura dell’attore perfetto, nel mondo reale recita con tutti, ma quando si trova sul palcoscenico fa tutto meno che fingere.

Le anteprime si rivelano disastrose a causa della tensione creatasi tra i componenti del cast, sfociando in liti furiose ed episodi imbarazzanti.

Riggan deve anche fare i conti con la figlia Sam, ex tossicodipendente, con la quale ha un rapporto molto instabile poiché lei lo accusa di non essere mai stato presente nella sua vita. Il suo problema più grande però riguarda il tentativo di mettere a tacere il suo ego, rappresentato dal suo personaggio Birdman. In questi momenti Birdman cerca di mostrare a Riggan di possedere veramente i poteri del suo alter ego, ad esempio l’essere in grado di spostare oggetti con il pensiero.

Quando finalmente va in scena per la prima, la sua interpretazione entusiasma il pubblico. L’ultimo atto prevede che dopo l’ultima battuta pronunciata da Riggan, questo debba fingere di suicidarsi sparandosi alla tempia. All’ultimo momento, però, Riggan sostituisce la pistola giocattolo con una vera e si spara.

IL FINALE

L’attore si risveglia in ospedale con il viso coperto da una fasciatura, poiché il proiettile lo ha solo ferito di striscio, al naso. Qui il suo manager Jake gli dice che lo spettacolo è stato un successo, e che perfino la Dickinson è entusiasta: ora tutti lo adorano, compresa la figlia, e migliaia di fan mostrano il loro amore sui social network. Non appena rimane solo Riggan va in bagno e, una volta tolta la fasciatura, vede Birdman, stranamente silenzioso. Tornato in camera apre la finestra, attirato dai versi di alcuni uccelli, ed esce sul parapetto. Poco dopo, sua figlia rientra nella stanza, non lo trova e vede la finestra aperta: temendo il peggio si precipita a guardar fuori, prima giù verso la strada, poi, sentendo in lontananza lo stridere di un rapace, alza lo sguardo al cielo e sorride.

Finale alternativo del film Birdman

Piccola curiosità: Iñárritu, regista del film, aveva scritto in origine un finale che prevedeva un cameo di Johnny Depp, il quale seduto nel proprio camerino con un poster di Pirati dei Caraibi 5, avrebbe sentito la voce del suo alter ego Jack Sparrow dire “Come ci siamo ridotti così, amico?”, analogamente a quanto accaduto a Riggan Thomson. A metà riprese il regista lo riscrisse completamente perché sentiva che era sbagliato e oramai gli appariva pessimo, inoltre non si sarebbe potuto girare causa l’impossibilità per Depp di partecipare alle riprese.

Cast

Di seguito il cast completo del film Birdman:

  • Michael Keaton: Riggan Thomson
  • Zach Galifianakis: Jake
  • Edward Norton: Mike Shiner
  • Emma Stone: Sam Thomson
  • Naomi Watts: Lesley
  • Andrea Riseborough: Laura
  • Amy Ryan: Sylvia Thomson
  • Merritt Wever: Annie
  • Lindsay Duncan: Tabitha Dickinson
  • Bill Camp: uomo pazzo
  • Michael Siberry: Larry
  • Benjamin Kanes: Birdman
  • Antonio Sánchez: batterista del teatro

Dove vedere in tv e streaming

Dove vedere Birdman in tv e live streaming? Il film va in onda, come detto, oggi – 19 aprile 2020 – alle ore 21,20 su Rai 3. Sarà possibile seguire il film anche in live streaming tramite RaiPlay.it.

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv giovedì 17 giugno: Olanda-Austria, Viaggio nella grande bellezza
TV / Tutti i segreti di mio marito: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Le ragazze: le anticipazioni della puntata del 17 giugno 2021 su Rai 3
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv giovedì 17 giugno: Olanda-Austria, Viaggio nella grande bellezza
TV / Tutti i segreti di mio marito: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Le ragazze: le anticipazioni della puntata del 17 giugno 2021 su Rai 3
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 17 giugno 2021
TV / Arsenal: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Viaggio nella grande bellezza, Grandi amori: le anticipazioni con Cesare Bocci su Canale 5
TV / Ti presento i miei: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Ascolti tv mercoledì 16 giugno: Italia-Svizzera, Grand Hotel, Tra le pagine della pazzia
TV / Perché abbiamo ancora bisogno di Boris
TV / Grand Hotel – Intrighi e passioni: la trama della prossima puntata, la terza