Me

Il chitarrista dei Thegiornalisti contro Tommaso Paradiso

Marco Rissa Musella risponde all'addio del frontman della band romana

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 18 Set. 2019 alle 07:52 Aggiornato il 18 Set. 2019 alle 14:21
Immagine di copertina
Marco Rissa Musella e Tommaso Paradiso. Credit: Instagram

Tommaso Paradiso lascia i Thegiornalisti, la risposta del chitarrista Antonio Rissa Musella

Il frontman del noto gruppo romano dei Thegiornalisti ha annunciato l’addio alla band sui social, suscitando l’immediata reazione (dura) degli altri membri, in primis del chitarrista Marco Rissa Musella.

A colpi di stories su Instagram, i membri della band hanno detto la loro lasciando i fan esterrefatti, soprattutto perché il gruppo di “Completamente” si scioglie all’indomani di un concerto al Circo Massimo che ha segnato l’apice del successo dei Thegiornalisti.

Tommaso Paradiso il 17 settembre annuncia di lasciare la band. Un addio giustificato da un fiume di parole, ma senza una motivazione vera. Parla di divergenze e di clima teso, Paradiso, senza scendere nei dettagli.

A rispondere è Marco Rissa. “Avrei voluto passare una serata tranquilla, ma mi trovo costretto a rispondere che la decisione di un componente non può vincolare gli altri due”, scrive in una storia sul suo profilo Instagram. Il chitarrista lascia intendere così che no, i Thegiornalisti non si scioglieranno, nonostante Tommaso Paradiso abbia lasciato la band.

“I TheGiornalisti continueranno! Chi decide autonomamente di andar via può andare a cercare di guadagnare più soldi da solo”, continua in tono decisamente polemico Musella.

Ma la polemica, già accesa, non finisce qui, perché Musella risponde a tono anche all’affermazione di Tommaso Paradiso di rivendicare la paternità di ogni singola canzone della band romana. “Poi se ognuno può scrivere quelle che vuole sui social, io dichiaro di aver scritto tutte le canzoni dei Rolling Stones”, aggiunge il chitarrista.

Il post di Marco Rissa Musella

“Ma mi trovo costretto a rispondere che la decisione di un componente non può vincolare gli altri due. I TheGiornalisti continueranno! Chi decide autonomamente di andar via può andare a cercare di guadagnare più soldi da solo”. Dunque, lui e Marco Primavera manterranno unita la band, verosimilmente con un altro cantante. Infine, una frecciatina durissima contro Paradiso: “Poi se ognuno può scrivere quelle che vuole sui social, io dichiaro di aver scritto tutte le canzoni dei Rolling Stones”.

“Ho scritto e cantato ogni singola nota e ogni singola parola di tutto ciò che fino ad oggi avete ascoltato”, ha scritto Paradiso nelle stories annunciando l’addio alla band.” Continuerò a farlo, continuerò a farlo come Tommaso Paradiso”.

Di una presunta crisi della band si era già parlato quest’estate, a poche settimane dal grande evento al Circo Massimo. In quell’occasione Paradiso aveva spazzato via con forza qualsiasi tipo di voce, ma forse voleva solo “proteggere” e, forse, anche il successo del concertone del 7 settembre scorso.