Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 00:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Sergio Sylvestre, chi è il cantante che ha sbagliato l’Inno di Mameli allo Stadio Olimpico

Immagine di copertina

Sergio Sylvestre, chi è il cantante che ha sbagliato l’Inno di Mameli allo Stadio Olimpico

Ha cantato “Big Boy” stregando gli italiani, ha vinto Amici di Maria De Filippi, edizione 15, e ha partecipato anche al Festival di Sanremo, ma il nome di Sergio Sylvestre è diventato virale per una gaffe commessa ieri sera, allo stadio Olimpico, mentre cantava l’Inno Nazionale, poco prima che iniziasse la finale di Coppa Italia che ha visto in campo Napoli contro Juventus. Sylvestre, dopo aver dimenticato le parole dell’Inno di Mameli, è stato preso di mira sui social, tra insulti e critiche molto forti, e si difeso via Instagram, spiegando: “Non è facile cantare in uno stadio vuoto, sono una persona sensibile”.

Sergiofeld Sylvestre, conosciuto semplicemente come Sergio, è un cantante americano (nato a Los Angeles). Classe 1990, Sergio è molto legato alla sua famiglia. A dieci anni diventa vittima di bullismo, preso di mira a causa del colore della sua pelle, ma riesce a lasciarsi alle spalle quel periodo buio dell’infanzia grazie alla musica, una passione che si unisce a quella per i libri e per il football. A ventidue anni ha poi deciso di fare un viaggio nel Sud Italia durante le vacanze estive e s’innamora follemente di questo paese. E si ferma nel Salento, senza prenotare il biglietto di ritorno, trasferendosi poi in Italia e partecipando ad Amici di Maria De Filippi. Ma, prima della fama, per poter vivere in terra straniera Sergio ha lavorato come buttafuori in un locale di Lecce: i proprietari del locale hanno visto qualcosa in lui e hanno dato una possibilità al suo talento, permettendogli di esibirsi durante le serate. Ed è così che inizia la carriera di Sergio. Diventa un cantante del Samsara Beach, uno dei locali più famosi di Gallipoli, dopodiché si lancia nei talent.

Prima di Amici, Sergio ha provato a partecipare a X Factor, ma è stato rifiutato. Nel 2015 poi arriva a conquistarsi un posto nella scuola di Maria De Filippi e ne esce vincitore, pubblicando due album. Partecipa anche al Festival di Sanremo per la prima volta (era il 2017) nella categoria Campioni.

Leggi anche:

1. Sergio Sylvestre spiega perché ha sbagliato a cantare l’Inno nazionale / 2. Coppa Italia, gaffe di Sergio Sylvestre durante l’inno di Mameli. Dimentica una strofa | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete
Ti potrebbe interessare
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”