Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Musica

Rita Ora viola le regole anti-Covid e festeggia il compleanno con 30 persone: arriva la polizia

Immagine di copertina

Rita Ora festeggia il compleanno al ristorante con 30 persone, arriva la polizia

Anche Rita Ora ha voluto festeggiare il suo compleanno al ristorante senza curarsi delle norme anti-Covid e neanche del lockdown imposto in Gran Bretagna, dove le feste sono vietate e i locali sono chiusi. La cantante ha spento 30 candeline organizzando un party a Londra nell’esclusivo ristorante “Casa Cruz” nel pittoresco quartiere di Notting Hill, annunciandolo anche su Instagram. La festa è stata interrotta dall’arrivo della polizia, che ha trovato 30 persone a tavola: tra gli invitati anche Cara e Poppy Delevingne, come ha riportato il Sun.

La cantante ha ricevuto una multa salatissima e ha poi dovuto pubblicare un post di scuse via Instagram. Rita Ora ha chiesto scusa spiegando di aver voluto organizzare un piccolo raduno. “Sono molto dispiaciuta di aver infranto le regole”, ha scritto la cantante. “E ho capito di aver messo a rischio delle persone. È stato un errore di giudizio serio e non scusabile”. Poi la Ora ha aggiunto: “Date le restrizioni mi rendo conto di quanto fossero irresponsabili queste azioni e me ne assumo la piena responsabilità”.

Leggi anche:

1. Regno Unito, polizia irrompe a una festa di universitari: tutti senza mascherina | VIDEO / 2. Russia, finisce l’alcol alla festa e bevono igienizzante per le mani: 7 morti

Ti potrebbe interessare
Musica / Concertone primo maggio, Ambra Angiolini in lacrime: “La piazza è tornata a vivere, grazie”
Musica / Primo maggio, il gruppo ucraino Go_A apre il concertone con “Imagine” | VIDEO
Cronaca / Concertone 1 maggio, Fedez riaccende le polemiche: “Volevo andarci ma invito s’è perso”
Ti potrebbe interessare
Musica / Concertone primo maggio, Ambra Angiolini in lacrime: “La piazza è tornata a vivere, grazie”
Musica / Primo maggio, il gruppo ucraino Go_A apre il concertone con “Imagine” | VIDEO
Cronaca / Concertone 1 maggio, Fedez riaccende le polemiche: “Volevo andarci ma invito s’è perso”
Musica / Gigi D’Agostino torna a parlare della sua malattia: “Le mie condizioni non sono migliorate”
Musica / “Amo essere una donna”. Adele attaccata sui social per le sue parole ai Brit Awards: “Non è inclusiva”
Musica / La crisi di Bono Vox: “Le canzoni degli U2 mi imbarazzano. Il nome della band? Mai piaciuto”
Musica / Luca Maris su MTV Germany
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete