Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:09
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Russia, finisce l’alcol alla festa e bevono igienizzante per le mani: 7 morti

Immagine di copertina

In Russia sette persone sono morte dopo aver bevuto del disinfettante per le mani, di quelli ora in uso in tutto il mondo per prevenire il contagio Covid. Altre due persone, come riportano i media locali, si trovano in coma. I fatti risalgono allo scorso giovedì e sono avvenuti nel distretto di Tattinskij, nella Jacuzia, in Russia.

Durante una festa, i partecipanti si sono accorti che l’alcol era finito, e così hanno avuto la “geniale” idea di bere il liquido antisettico, composto al 69% da metanolo. Un prodotto che, se ingerito, può essere altamente tossico. La vicenda è avvenuta giovedì scorso nel distretto di Tattinskij, nella Jacuzia. Una donna di 41 anni e due uomini di 27 e 59 anni sono morti ancora prima che arrivassero i soccorsi aerei inviati da Yakutsk, la capitale della regione. Altri tre uomini – dell’età di 28, 32 e 69 anni – sono deceduti in ospedale nella giornata di venerdì e una settima persona è morta oggi. Altre due persone sono in coma e si trovano in terapia intensiva.

Eppure più volte le autorità sanitarie russe avevano avvertito la popolazione ripetendo che la soluzione idroalcolica anti-Covid non deve essere ingerita. Purtroppo infatti in quelle zone tragedie legate all’assunzione di surrogati delle bevande alcoliche non sono rare. Nel 2016 ad esempio a Irkutsk, in Siberia, 78 persone morirono e decine di altre rimasero accecate dopo aver bevuto una lozione da bagno al biancospino, anch’essa contenente alti dosi di metanolo.

Leggi anche: Il racconto di Lorenzo, 35 anni: “Stavo bene, poi il Covid e la terapia intensiva. Quando è morto il mio compagno di stanza sono crollato”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Esteri / Novak Djokovic nuovamente in stato di detenzione al Park Hotel. Stanotte decisione definitiva sull’esplusione
Esteri / Stati Uniti, dura accusa alla Russia: “Ha inviato commando in Ucraina per dare il pretesto all’invasione”