È morto a 41 anni Rupert Young, fratello gemello del cantante Will Young

Di Anna Ditta
Pubblicato il 4 Ago. 2020 alle 11:00
12
Immagine di copertina
Rupert Young e Will Young nel 2008

Rupert Young, fratello gemello del cantante Will Young, è morto a 41 anni. A confermarlo è stato un portavoce della famiglia, che ha chiesto il rispetto della privacy per la star britannica “in questo momento molto difficile e triste”. Le circostanze della morte non sono state specificate.

Will Young aveva parlato in passato dei problemi di salute mentale del fratello gemello eterozigota e della dipendenza dall’alcol che quest’ultimo aveva sviluppato. “È molto difficile vivere con un familiare che ha una dipendenza”, aveva detto al Daily Record nel 2008.

Alla fine degli anni Duemila, Rupert Young aveva fondato un’organizzazione benefica che si occupa di salute mentale, chiamata The Mood Foundation, e aveva parlato apertamente dei suoi problemi con la depressione. Nel 2015 Will Young, ha detto di aver sviluppato un disturbo post traumatico da stress che attribuiva in parte all’essere stato separato dal suo gemello alla nascita.

Will Young ha raggiunto la fama dopo aver vinto la prima edizione di Pop Idol nel 2002. Tra suoi singoli ricordiamo la cover di Light My Fire, celebre canzone dei Doors.

Leggi anche: La confessione shock di Ed Sheeran: “Ho abusato di droga ed alcol, sono stato male”

12
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.