Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

La notte di Antigone, lo spettacolo teatrale dedicato a Stefano e Ilaria Cucchi

A dieci anni dalla morte di Stefano, lo spettacolo propone una rilettura del mito di Antigone ispirata alla figura di Ilaria Cucchi

Di Antonio Scali
Pubblicato il 25 Nov. 2019 alle 19:03
924
Immagine di copertina

La notte di Antigone, lo spettacolo teatrale dedicato a Stefano e Ilaria Cucchi

A dieci anni dalla morte di Stefano Cucchi e a pochi giorni dalla storica sentenza che vede due Carabinieri condannati a 12 anni per l’omicidio del giovane romano, uno spettacolo teatrale offre un’inedita rilettura del mito di Antigone, ispirata alla figura di Ilaria Cucchi.

Lo spettacolo, dal titolo La notte di Antigone, è stato pre-approvato dalla stessa Ilaria, che ne ha visto un’anteprima. Si tratta in tutto di tre anteprime a Milano, al Campo Teatrale, previste per il 29 e 30 novembre 2019 alle ore 21 e il 1 dicembre alle ore 18.30.

L’obiettivo è quello di creare un contributo drammaturgico collettivo: dopo ogni rappresentazione, infatti, si aprirà un dibattito con il pubblico, in cui sarà possibile esprimere le proprie opinioni e indicazioni sul lavoro presentato.

10 anni dalla morte di Stefano Cucchi: chi è stato condannato e assolto finora, il punto sui processi

la notte di antigone

Per alcune categorie è previsto un biglietto ridotto: operatori sociali e in ambito di fragilità, educatori, legali, lavoratori di comunità, esperti di tematiche al femminile, laureandi, studenti e insegnati dei settori di interesse.

Lo spettacolo arriva in occasione del decennale della compagnia teatrale Eco di fondo, attraverso una rilettura di Antigone ispirata alla figura di Ilaria Cucchi. Ad arricchire La notte di Antigone anche una serie di eventi quali l’esposizione di alcuni ritratti scattati da Isabella Balena per la mostra “Effetti collaterali” e l’intervento di due esperte di diritto, dopo la replica del 1° dicembre: Valeria Verdolini (sociologa del diritto presso UniMi e attivista, presidente di Antigone Lombardia) e Valentina Calderone (presidente di A buon Diritto).

Ilaria Cucchi minacciata di morte da un sostenitore di Salvini: “Qualcuno ti metterà un proiettile in testa”

924
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.