James McAvoy, tutto quello che c’è da sapere sull’attore ospite agli Oscar 2019

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 20 Feb. 2019 alle 07:14 Aggiornato il 26 Feb. 2019 alle 18:53
0
Immagine di copertina

JAMES MCAVOY CARRIERA – Per molti, la sua popolarità risale al fauno Tumnus de “Le cronache di Narnia” o a Charles Xavier, degli X-Men. In realtà, la carriera di James McAvoy vanta di tante altre pellicole degne di nota (come l’ultima, “Glass”) e l’attore quest’anno sale sul palco del Dolby Theatre come ospite degli Oscar 2019.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sugli Oscar 2019

James McAvoy carriera | Vita privata

James Andrew McAvoy è nato a Glasgow il 21 aprile 1979. L’attore scozzese, dall’età di sette anni, ha vissuto con i nonni materni in seguito al divorzio dei genitori, l’infermiera Elizabeth (venuta a mancare nel 2018) e il muratore James McAvoy. Con quest’ultimo, l’attore ha interrotto del tutto i rapporti all’età di 13 anni.

Durante l’adolescenza, il pensiero di arruolarsi nella Marina Britannica gli ha sfiorato la mente, ma ha cambiato idea in seguito agli studi presso la St Thomas Aquinas di Glasgow e alla successiva Royal Scottish Academy of Music and Drama: il fascino della recitazione lo aveva già conquistato.

James McAvoy è sempre stato piuttosto riservato circa la sua vita privata, soprattutto per la sfera amorosa. Sappiamo che, nel 2006, ha sposato l’attrice Anne-Marie Duff, incontrata sul set della serie TV “Shameless”. Insieme, hanno avuto un figlio di nome Brendan. Dopo dieci anni di matrimonio, la coppia ha annunciato la separazione.

James McAvoy carriera | Filmografia

Il suo debutto sul grande schermo risale al 1995 con “The Near Room”, ma la popolarità è arrivata con “Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio” dieci anni dopo.

Nel 2006 ha recitato ne “L’ultimo re di Scozia” e in “Penelope”, mentre nel 2007 ricordiamo la sua partecipazione in “Becoming Jane – Il ritratto di una donna contro” e il film che ha delineato maggiormente la sua fama “Espiazione”. Tratto dall’omonimo romanzo, questo film gli ha conferito la sua prima candidatura ai Golden Globes 2008 nella categoria di miglior attore in un film drammatico.

James McAvoy ha poi recitato in “Wanted – Scegli il tuo destino” al fianco di Angelina Jolie, “The Last Station” e “The Conspiration” nel 2010.

Nel 2011, James McAvoy è entrato ufficialmente nel team degli X-Men interpretando Charles Xavier, un personaggio comparso per la prima volta in “X-Men – L’inizio”, e poi tornato in “X-Men  Giorni di un futuro passato”, “X-Men – Apocalisse” e l’ultimo “X-Men – Dark Phoenix”.

Nel 2016, McAvoy ha interpretato un uomo affetto da personalità multiple in “Split”. Lo stesso ruolo si replica nel 2019, nel film “Glass”, molto pubblicizzato dall’attore sul proprio account Instagram.

Nel mentre, ha recitato anche in “Atomica bionda” e “Deadpool 2”.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sugli ospiti degli Oscar 2019

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.