Me
HomeSpettacoli

Giorgio Locatelli: ecco chi è il giudice di MasterChef Italia ospite a Epcc

Molto conosciuto a Londra, lo chef prende il posto di Antonia Klugmann

Di Antonio Scali
Pubblicato il 9 Mag. 2019 alle 13:30 Aggiornato il 9 Mag. 2019 alle 13:54
Immagine di copertina

Giorgio Locatelli | Carriera | Masterchef | Vita privata | Libri

AGGIORNAMENTO 9 MAGGIO 2019 – Giorgio Locatelli, chef apprezzato in tutto il mondo, ha partecipato all’ottava edizione di Masterchef e, nella serata di giovedì 9 maggio 2019, sarà uno degli ospiti di Epcc, E poi c’è Cattelan, il programma in onda su Sky Uno condotto proprio da Alessandro Cattelan.

Cosa farà Locatelli nel corso della puntata? Metterà alla prova il padrone di casa, valutando accuratamente le sue doti culinarie, un po’ come faceva a MasterChef. Cattelan preparerà in studio i suoi “piatti forti” dimostrando il suo talento da aspirante chef. Oltre a questo, Locatelli avrà il piacere di spiegare da dietro le quinte la sua esperienza al cooking show più amato d’Italia, uno chef entrato nell’ottava edizione per sostituire Carlo Cracco dopo che Antonia Klugmann ha prestato la propria persona al programma per una sola edizione.

Qui tutte le anticipazioni della quinta puntata di Eppc, in onda giovedì 9 maggio su Sky Uno.

GIORGIO LOCATELLI CHI È – Sconosciuto al grande pubblico, ma con una importante carriera alle spalle, Giorgio Locatelli è il nuovo giudice di MasterChef Italia.

Il cuoco 55enne prende dunque il posto di Antonia Klugmann.

Poco famoso in Italia, è invece molto celebre a Londra, dove ha sede la sua Locanda Locatelli che gli ha permesso di ottenere una stella Michelin.

Locatelli affiancherà i confermatissimi giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo nella nuova edizione del celebre cooking show, in onda da gennaio 2019 su Sky Uno.

“Per me è un grande onore essere stato scelto per far parte di un programma di così grande impatto come MasterChef Italia.

Ho trascorso tre quarti della mia carriera all’estero e ho sempre pensato che sarei stato considerato solo per il mio lavoro fuori dai confini italiani: uno chef d’oltralpe. Far parte di MasterChef è quindi per me il riconoscimento più grande”, ha dichiarato Giorgio Locatelli.

Giorgio Locatelli | Carriera

Nativo di di Corgeno di Vergiate, borgo sulla riva lombarda del lago Maggiore, lo chef è di fatto londinese dal 1986.

Poteva decidere di continuare a lavorare nel locale di famiglia, ma ha preferito cambiare vita, trasferendosi nella capitale inglese.

La sua carriera inizia al Savoy Hotel di Anton Edelmann. Dopo una parentesi parigina di tre anni al Laurent e al Tour D’Argent, Giorgio Locatelli decide di far ritorno a Londra.

Apre il ristorante Zafferano, che con lui guadagna una Stella Michelin nel 1995.

La vera svolta arriva nel 2002, quando insieme a sua moglie Plaxy apre la Locanda Locatelli, nella centralissima Seymour Street.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Un luogo che rappresenta ai massimi livelli la cucina italiana nel Regno Unito. A pochi mesi dalla sua apertura, la Locanda conquista una stella Michelin che da quel giorno non ha più perso.

Giorgio Locatelli è proprietario anche di Ronda Locatelli, ristorante all’interno dell’hotel e resort a cinque stelle Atlantis The Palm a Dubai.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Un altro esempio di come lo chef sia riuscito tramite la sua cucina ad esportare il Made in Italy nel mondo.

E poi c’è la televisione. Nel 2014 ha iniziato a partecipare come giudice a diversi cooking show (Bake Off Rival, The Big Family Cooking Showdown).

Ha scritto inoltre numerosi libri, come il libro di ricette “Made In Italy, Food & Stories” (2008) e “Made in Sicily” (2011), considerato ad oggi il libro sulla cucina siciliana scritto in inglese migliore al mondo.