Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Gaia Girace de L’Amica Geniale lascia la serie: “Basta Lila, voglio fare cose nuove”

L'annuncio shock dell'attrice ha lasciato i fan senza parole

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 18 Feb. 2020 alle 13:39
95

.
“Mi spiace lasciare il mio personaggio, però voglio fare anche cose nuove”: A parlare è Gaia Girace (qui un suo profilo), la giovane attrice che dà il volto a Lila ne L’amica geniale annuncia con dispiacere che lascerà il suo oramai iconico personaggio dopo i primi tre episodi della prossima stagione della serie tv dei record.

In un’intervista a Fanpage la Girace ha affermato: “Mi spiace lasciare il personaggio di Lila perché ci sto lavorando da tre anni, sto crescendo con lei e mi spiace lasciarla a qualcun altro. Spero che chi prenderà il mio posto la ami almeno un centesimo di quanto la amo io”.

Di progetti futuri, per ora, non si registrano tracce o titoli, nemmeno sul suo classico showreel social del suo profilo Instagram, anche se il desiderio è quello di continuare: “Volevo fare l’attrice prima di incontrare Lila, così sarà anche dopo”.

Sul rapporto col regista Saverio Costanzo e con Elena Ferrante, autrice dei romanzi da cui la serie è tratta, Gaia Girace rivela: “Sono le colonne portanti di questo progetto. Saverio è il mio punto di riferimento. Possiamo dire che è stata lui la prima persona che ha creduto in me. È fondamentale la sua presenza sul set, perché mi tranquillizza. È veramente un grande. Gli auguro tutto il bene del mondo. Elena Ferrante si fa sentire soltanto via mail per dare indicazioni qualche volta, in particolare su quelle scene di estrema importanza. Quando arriva a noi qualcosa di lei, siamo tutti più felici”.

Leggi anche:

Dove vedere in tv e in streaming L’amica geniale 2

Storia del nuovo cognome: la location della seconda puntata

95
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.