Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

L’anno che verrà, i Cugini di Campagna imitano i Maneskin. Amadeus li ferma

Immagine di copertina
Credit: Screenshot RaiPlay

Mancano due ore alla mezzanotte quando sul palco de “L’anno che verrà“, ospite questa volta delle acciaierie di Terni, si esibiscono i Cugini di Campagna. I capelli cotonati, le zeppe, le keytar (tastiere che vengono imbracciate come chitarre). Tutto come sempre, tranne che per l’esibizione. I quattro componenti della storica band, dopo la presentazione di Amadeus, entrano sulle note di “Zitti e buoni” dei Maneskin, canzone vincitrice dello scorso Sanremo. Iniziano a intonarla e a suonarla, arrivano al ritornello. Ripropongono la cover già eseguita qualche settimana fa a “Oggi è un altro giorno”, sempre su Rai 1. Eppure, il pubblico si aspetta la celebre “Anima mia”.

Le inquadrature della band intenta a suonare “Zitti e buoni” si alternano a quelle che mostrano il volto di Amadeus incredulo. Vorrebbe interromperli e lo fa all’inizio del ritornello: “Ho visto la signora che diceva “Non me li ricordavo così i Maneskin”. Scusi signora, non sono i Maneskin. Sono i Cugini di Campagna. Non so cosa sia successo, però non è questa la loro canzone. Anche lei è rimasta stupita?”. E così, dopo lo sketch – sicuramente preparato per lo spettacolo di Rai 1 – la band “torna a casa sua” eseguendo il successo evergreen “Anima mia”.

Su Twitter la gag ha riscosso i più alti numeri di “mi piace” legati a “L’anno che verrà”. Molti paragonano l’accaduto al “#Bugogate”, quando il cantante Bugo aveva abbandonato il palco dell’Ariston in seguito alla rivisitazione del testo di “Sincero” presentata da Morgan. Un utente, poi, scrive: “Sto per sentirmi male, questo dissing fra Cugini di campagna e Maneskin è infinito ahahah”, alludendo alla polemica nata nei mesi scorsi quando lo storico gruppo pop aveva accusato la band vincitrice di Sanremo di aver copiato i loro costumi di scena in diverse occasioni. “Basta copiare i nostri abiti” avevano scritto su Facebook allegando un collage di Damiano, frontman della rockband, e Nick dei Cugini.

I numeri

Il Capodanno di Rai 1 ha totalizzato il 33,3% di share catturando l’attenzione di 6.453.000 telespettatori, il doppio rispetto a “Capodanno in musica” su Canale5 che ha registrato il 16,7% con 3.055.000 di persone davanti alla tv.

Ti potrebbe interessare
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 20 gennaio 2022 | Trono Classico e Over
Musica / La crisi di Bono Vox: “Le canzoni degli U2 mi imbarazzano. Il nome della band? Mai piaciuto”
Cinema / L’attore Gaspard Ulliel è morto a 37 anni: “Il cinema perde un immenso talento”
Ti potrebbe interessare
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 20 gennaio 2022 | Trono Classico e Over
Musica / La crisi di Bono Vox: “Le canzoni degli U2 mi imbarazzano. Il nome della band? Mai piaciuto”
Cinema / L’attore Gaspard Ulliel è morto a 37 anni: “Il cinema perde un immenso talento”
Spettacoli / Sanremo, Drusilla Foer risponde a Pillon: “Non so cosa voglia dire il babbo normale di famiglia”
TV / Ascolti tv mercoledì 19 gennaio: Single ma non troppo, Inter-Empoli, Kalipè
TV / Chi l’ha visto?, le anticipazioni della puntata del 19 gennaio 2022 su Rai 3
TV / Italia’s Got Talent 2022: quando va in onda in chiaro su Tv8
TV / Italia’s Got Talent 2022: i giudici e il cast della nuova edizione
TV / Single ma non troppo: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Italia’s Got Talent 2022 streaming e diretta tv: dove vedere lo show