Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 00:02
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Cinema

The French Dispatch, il nuovo film di Wes Anderson è una “lettera d’amore ai giornalisti”

Immagine di copertina
The French Dispatch

Il trailer del nuovo film di Wes Anderson The French Dispatch | VIDEO

Dopo la locandina e dopo le indiscrezioni pubblicate dal New Yorker, è uscito il trailer del nuovo film di Wes Anderson intitolato The French Dispatch.

Il film in uscita nei cinema il 24 luglio è stato definito dallo stesso regista una “lettera d’amore ai giornalisti, ambientata in un avamposto giornalistico americano nella Parigi del XX Secolo”.

La pellicola racconta la storia della redazione di un giornale molto simile al The New Yorker, di cui il regista è un grande appassionato e collezionista.

Il film è ambientato in una città francese inventata, chiamata Ennui-sur-Blasé, in un momento storico non definito, all’incirca nella metà del secolo scorso.

Il The French Dispatch è un supplemento settimanale dell’Evening Sun di Liberty (Kansas).

The French Dispatch, la trama

Alla morte del direttore, la redazione del settimanale decide di pubblicare un’ultima edizione memoriale mettendo in rilievo le tre storie migliori pubblicate dal giornale.

Il cast del film è straordinario: Tilda Swinton, Frances McDormand, Bill Murray, Jeffrey Wright, Adrien Brody, Benicio del Toro, Owen Wilson, Léa Seydoux, Timothée Chalamet, Lyna Khoudri, Steve Park e Mathieu Amalric.

The French Dispatch, la locandina

Ti potrebbe interessare
Cinema / 007- No Time to Die: di James Bond ormai c’è rimasto solo il nome
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Ti potrebbe interessare
Cinema / 007- No Time to Die: di James Bond ormai c’è rimasto solo il nome
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Cinema / Claudia Gerini: “Non ho fatto il vaccino, ho paura delle trombosi”
Cinema / “Terra Mia”: il docufilm di Ambrogio Crespi il 27 luglio a San Luca (Reggio Calabria)
Cinema / Gaffe di Spike Lee: svela in anticipo il nome del film vincitore
Cinema / Cannes, Titane di Julia Ducournau è la Palma d’oro. Standing ovation per Bellocchio
Cinema / Morto Libero De Rienzo: le cause della morte dell’attore
Cinema / La vita di Rocco Casalino diventerà un film: venduti i diritti dell’autobiografia “Il Portavoce”