Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Cinema

“Bravo papà”: il commovente discorso ai David della figlia di Mattia Torre

Immagine di copertina

Il David di Donatello 2021 per la miglior sceneggiatura originale è stato assegnato a Mattia Torre per il film “Figli”. A ritirare il premio è stata la figlia dell’autore, Emma, 12 anni: Mattia Torre è infatti morto nel luglio 2019, a soli 47 anni, dopo una lunga malattia.

Emma Torre, con il suo discorso di ringraziamento, ha emozionato la platea dei David, che le ha tributato una standing ovation.

Di seguito il testo integrale del discorso della figlia di Mattia Torre.
“Buonasera a tutti. Innanzitutto volevo fare i complimenti a mio padre che è riuscito a vincere questo premio anche se non c’è più. Volevo dedicare questo premio a tutte le persone che mi sono state vicine: Nenne, Valerio Aprea, Valerio e Giordano Mastrandrea. Dedico questo premio a mio fratello Nico, che mi fa ammazzare dalle risate, e alla mia mamma, che non si arrende mai. Dedico questo premio ai miei amici. ‘Figli’ parla anche di famiglie sole e di bambini che nascono: per questo ringrazio anche le ostetriche che ogni giorno si impegnano per nascere i bambini e i medici e gli infermieri che si impegnano a non far volare via le persone. Bravo papà!”.

Leggi anche: David di Donatello 2021, tutti i premiati

Ti potrebbe interessare
Cinema / È morto l’attore e comico Bob Newhart, il professor Proton di “The Big Bang Theory”: aveva 94 anni
Cinema / È morto Hassani Shapi, l’attore di “Lezioni di cioccolato” e “Il clandestino”: aveva 51 anni
Cinema / È morta l'attrice Shelley Duvall, l’indimenticabile Wendy di "Shining"
Ti potrebbe interessare
Cinema / È morto l’attore e comico Bob Newhart, il professor Proton di “The Big Bang Theory”: aveva 94 anni
Cinema / È morto Hassani Shapi, l’attore di “Lezioni di cioccolato” e “Il clandestino”: aveva 51 anni
Cinema / È morta l'attrice Shelley Duvall, l’indimenticabile Wendy di "Shining"
Cinema / Sharon Stone e la rivelazione shock: "Dopo l'ictus ho perso 18 milioni di dollari"
Cinema / È morto Doug Sheehan, star di "General Hospital"
Cinema / Laura Morante contro Nanni Moretti: "Non lo perdono"
Cinema / Nicolas Vaporidis: "Sono stato travolto dal successo"
Cinema / È morta l’attrice Maria Rosaria Omaggio: aveva 67 anni
Cinema / È morto Tamayo Perry, leggenda del surf e attore de “I pirati dei Caraibi”: è stato attaccato da uno squalo
Cinema / Morto Donald Sutherland: l’attore premio Oscar aveva 88 anni