Coronavirus:
positivi 50.966
deceduti 33.072
guariti 147.101

Harry Potter, Ron e Hermione, la scena del film modificata per l’imbarazzo creatosi sul set

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 18 Mar. 2020 alle 12:47
364
Immagine di copertina
Harry Potter, Ron e Hermione

Harry Potter e La Camera dei Segreti: la scena modificata per l’imbarazzo sul set

Una scena del film Harry Potter e La Camera dei Segreti è stata modificata per via dell’imbarazzo che si era creato tra gli attori protagonisti Emma Watson, Daniel Radcliffe e Rupert Grint sul set. Tutto per colpa di un abbraccio.

A rivelare questo particolare sconosciuto alla gran parte dei fan della celebre saga di J.K. Rowling è Movieplayer che racconta cosa è successo tra Harry, Hermione e Ron durante le riprese. Pare che l’allora 11enne Hermione Granger dovesse abbracciare Harry Potter e Ron in una scena conclusiva del film La Camera dei Segreti. Ma dato che Emma era troppo imbarazzata e non voleva abbracciare i due insieme,  la scena è stata modificata. Nella prima modifica Hermione ha abbracciato prima Harry e poi Ron, ma a causa del forte “imbarazzo persistete l’abbraccio fra i due si è poi trasformato in una semplice stretta di mano”, come riporta la testata specializzata in film.

“Emma Watson ha inoltre confessato di aver lasciato l’abbraccio con Daniel Radcliffe troppo frettolosamente, così la pellicola è stata “fermata” per qualche secondo per dare l’impressione che la stretta fra i due durasse più a lungo di quello che in realtà è stato”, continua Movieplayer.

Leggi anche: 1. Harry Potter, la saga completa torna in tv su Italia 1 / 2. Harry Potter e la camera dei segreti, su Italia 1 il secondo episodio della saga / 3. L’attore Daniel Radcliffe: “Harry Potter mi ha fatto diventare un alcolista”

364
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.