Covid ultime 24h
casi +21.052
deceduti +662
tamponi +194.984
terapie intensive -50

L’attore Daniel Radcliffe: “Harry Potter mi ha fatto diventare un alcolista”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 17 Mar. 2020 alle 09:45
6.6k
Immagine di copertina
Daniel Radcliffe

“Harry Potter mi ha fatto diventare un alcolista”

L’attore Daniel Radcliffe nel corso di un’intervista nel programma Desert Island Discs, in onda su BBC Radio 4, ha confessato che l’interpretazione della celebre saga di Harry Potter lo avrebbe fatto diventare un alcolista. La star britannica ha infatti ammesso che in passato ha avuto seri problemi legati al consumo eccessivo di alcol.

“Se uscissi e mi ubriacassi attirerei l’attenzione non per il fatto di bere, ma perché la gente direbbe: “Oh Harry Potter si sta ubriacando al bar”, ha detto l’attore alla conduttrice del programma Lauren Laverne.

“Il mio modo di affrontare quella situazione era ubriacarsi ancora di più, quindi ho bevuto molto per alcuni anni”, ha proseguito Daniel Radcliffe nella sua intervista. Nella fase di fine riprese di Harry Potter ha raggiunto l’apice: “Un po’ non sapendo cosa fare dopo, un po’ perché non mi sentivo abbastanza a mio agio, non riuscivo a rimanere sobrio”.

Daniel Radcliffe è sobrio dal 2010: “Alla fine, è stata una mia decisione”, ha dichiarato a Off Camera. “Come se mi fossi svegliato una mattina dopo una lunga notte dicendo: Questo probabilmente non va bene”, ha concluso.

Leggi anche: 1. Maratona Harry Potter, la saga completa torna in tv su Italia 1
/ 2. Una donna acquista un’edizione rara di Harry Potter a un euro e ne guadagna 30 mila

6.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.