Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Cinema

Cannes 2019, Quentin Tarantino lancia un appello: “Please No Spoiler”

Immagine di copertina

CANNES 2019 – “No spoiler”. L’appello di Quentin Tarantino al Festival di Cannes parte dai social. Il caro regista, giunto alla kermesse cinematografica più attesa d’Europa, sarà il protagonista del 21 maggio con il film C’era una volta a Hollywood.

Ma il suo desiderio è quello di limitare la diffusione di spoiler. La sua nona pellicola è un omaggio al cinema, alla Hollywood di un tempo, e lo fa con un cast importantissimo, a partire dai protagonisti Leonardo DiCaprio e Brad Pitt.

C’era una volta a Hollywood si è lasciato corteggiare e, nonostante l’assenza iniziale, è entrato in concorso al Festival di Cannes 2019.

La prima proiezione mondiale è attesa il 21 maggio, ma il regista ha già messo le mani avanti. “Please no spoiler” è il mantra di Quentin Tarantino, in attesa che C’era una volta a Hollywood venga mostrato a una fetta di mondo alle ore 18:00 nella giornata del 21 maggio, presso il Gran Theatre Lumiere.

L’annuncio del regista arriva su Twitter. “Io amo il cinema. Voi amate il cinema. È l’avventura di scoprire una storia per la prima volta. Sono emozionato di essere qui a Cannes per condividere con il pubblico “C’era una volta a Hollywood”. Gli attori e la troupe hanno lavorato duramente per realizzare qualcosa di originale e vi chiedo soltanto di non rivelare qualcosa che poi precluda a chi lo vedrà in futuro di fare l’esperienza del film nello stesso modo”.

Tutto quello che c’è da sapere sul Festival di Cannes 2019

Perché tanta riservatezza? Che il film contenga molti colpi di scena? C’era una volta a Hollywood racconta di un attore e la sua controfigura che cercano di farsi strada nel complicato mondo di Hollywood alla fine degli anni ’60. La loro storia s’intreccia alla strage compiuta dalla setta di Charles Manson a Bel Air, durante la quale perse la vita Sharon Tate, la moglie di Roman Polanski all’ottavo mese di gravidanza.

C’era una volta a Hollywood arriverà nelle sale americane a luglio, mentre in Italia è atteso per agosto 2019. Riuscirà Cannes a trattenere gli spoiler?

C’era una volta a Hollywood: 5 curiosità sul nuovo film di Quentin Tarantino

Ti potrebbe interessare
Cinema / Il Cinema in Piazza: il programma della settima edizione della rassegna curata dall’Associazione Piccolo America
Cinema / Nanni Moretti si prepara a Cannes e canta “Soldi” di Mahmood | VIDEO
Cinema / “Bravo papà”: il commovente discorso ai David della figlia di Mattia Torre
Ti potrebbe interessare
Cinema / Il Cinema in Piazza: il programma della settima edizione della rassegna curata dall’Associazione Piccolo America
Cinema / Nanni Moretti si prepara a Cannes e canta “Soldi” di Mahmood | VIDEO
Cinema / “Bravo papà”: il commovente discorso ai David della figlia di Mattia Torre
Cinema / Polemica ai Golden Globe: Tom Cruise restituisce i 3 premi vinti
Cinema / Serie e film: cosa vedere questo weekend in tv. I consigli del regista
Cinema / La Vacinada, il nuovo tormentone di Checco Zalone con l’attrice Helen Mirren | VIDEO
Cinema / La Cina cancella la vittoria di Zhao agli Oscar: la stampa non dà la notizia, social censurati
Cinema / Nomadland, di cosa parla il film pluripremiato agli Oscar 2021
Cinema / Chloé Zhao fa la storia: è la prima donna asiatica a vincere l'Oscar
Cinema / Quel velo tra perbenismo e trasgressione che ci ha accompagnato al cinema per anni