Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:12
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Cinema

C’era una volta… a Hollywood, le frasi del nono film di Quentin Tarantino

Immagine di copertina
Crediti: Warner Bros

C’era una volta… a Hollywood, le frasi del nono film di Quentin Tarantino

Prendete la Hollywood dei fine anni ’60, metteteci un attore alla ricerca di successo e uno stuntman di fiducia e uniteci anche il caso di Cielo Drive: così è nato il nono film di Quentin Tarantino, intitolato C’era una volta… a Hollywood.

Il film, intitolato anche Once upon a time in Hollywood in lingua originale, è una lettera d’amore per la Hollywood dell’infanzia del regista, un tributo all’ultimo periodo dell’età d’oro del cinema.

Ambientato a Los Angeles nel 1969, C’era una volta… a Hollywood racconta dell’attore televisivo Rick Dalton (interpretato da Leonardo DiCaprio) e la sua storica controfigura Cliff Booth (Brad Pitt) farsi strada in una Hollywood che ormai non riconoscono più.

Quali sono le migliori frasi del film, arrivato nelle sale italiane mercoledì 18 settembre 2019?

C’era una volta… a Hollywood, le frasi del film

Di seguito, vi riportiamo qualche citazione dal nono film di Quentin Tarantino:

  • Qualcuno qui ha ordinato crauti flambé? (Rick Dalton)
  • Ieri sera ci siamo visti due film con Rick Dalton (Marvin Schwartz)
  • A Charlie piacerai (Pussycat riferendosi a Charles Manson)
  • Hey! Sei Rick Dalton, cazzo. Non dimenticartelo (Cliff Booth)
  • Che figura ridicola ho fatto di fronte a tutta quella gente! (Rick Dalton)
  •  Bruciate nazisti di merda! Ah ah ah! (Rick Dalton)
  • Ti ho scritturato per fare l’attore, Rick. Non il cowboy televisivo. Puoi fare di meglio! (Sam)
  • In questa città può cambiare tutto all’improvviso. (Rick Dalton)
Leonardo DiCaprio come Rick Dalton.
Crediti: Warner Bros

La trama di C’era una volta… a Hollywood

C’era una volta… a Hollywood, i dialoghi del film

Ecco qualche dialogo estrapolato da Once upon a time in Hollywood:

  • Rick Dalton: Eddai, è troppo caldo! Non ci si può fare niente!
    Tecnico: Rick, è un lanciafiamme.
    Rick: Già.
  • Marvin Schwartz: Sembrerebbe un buon amico.
    Cliff Booth: Ci provo.
  • Bruce Lee: Le mie mani sono registrate come armi letali. Se scoppia una rissa e io non volendo ti uccido, finisco in carcere.
    Cliff Booth: Chiunque non volendo uccide qualcun altro va a finire in carcere: è omicidio colposo.
  • Rick Dalton: Gli attori devono fare un sacco di cose pericolose. Cliff qui ha la parte più dura.
    Intervistatore: È così che descrivi il tuo lavoro, Cliff?
    Cliff Booth: Cioè che ho la parte più dura? Sì, e me ne vanto.
  • Bruce Lee: C’è un elemento di vero combattimento. Se non lo abbatti… ti uccide.
    Cliff Booth: Non se Rick Dalton ha un fucile a pompa.
  • Marvin Schwartz: Sparatorie… Quanto mi piace! Tutti quei morti!
    Rick Dalton: Tanti morti!
Cliff in C’era una volta a Hollywood.
Crediti: Warner Bros

E poi, una scena importante che vede protagonista Sharon Tate, interpretata da Margot Robbie:

Sharon Tate: Uno prego.
Ragazza alla biglietteria: 75 cents.
Sharon: Mettiamo che io fossi nel film.
Ragazza: Che vuole dire?
Sharon: Voglio dire che sono nel film. Sono Sharon Tate.
Ragazza: C’è anche lei?
Sharon: Faccio Miss Carlson… La pasticciona. [Indica la foto esposta] Sono io.
Ragazza: Ma… E’ la ragazza della Valle delle Bambole.
Sharon: Beh, sono io… la ragazza della Valle delle Bambole.
Ragazza: Davvero?
Sharon: Davvero.
Ragazza: Ehi Rubin, vieni qui. E’ la ragazza della Valle delle Bambole.
Rubin: Patty Duke?
Ragazza: No, quell’altra.
Rubin: Quella di Peyton Place?
Ragazza: No, quell’altra.
Sharon: Quella che finisce a fare i film sporchi.
Rubin: Ah…
Ragazza: E’ in questo film.
Rubin: Ah…
Sharon: Sharon Tate.
Rubin: Bene. Benvenuta al Bruin, Miss Tate. Grazie per aver scelto il nostro cinema. Vuole entrare a vedere lo spettacolo?
Sharon: Posso?
Rubin: Ma certamente.
Sharon: Grazie.

C’era una volta… a Hollywood – Once upon a time in Hollywood – arriva nelle sale italiane da mercoledì 18 settembre 2019 grazie a Warner Bros.

Il trailer ufficiale di C’era una volta… a Hollywood

Ti potrebbe interessare
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Cinema / Claudia Gerini: “Non ho fatto il vaccino, ho paura delle trombosi”
Cinema / “Terra Mia”: il docufilm di Ambrogio Crespi il 27 luglio a San Luca (Reggio Calabria)
Ti potrebbe interessare
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Cinema / Claudia Gerini: “Non ho fatto il vaccino, ho paura delle trombosi”
Cinema / “Terra Mia”: il docufilm di Ambrogio Crespi il 27 luglio a San Luca (Reggio Calabria)
Cinema / Gaffe di Spike Lee: svela in anticipo il nome del film vincitore
Cinema / Cannes, Titane di Julia Ducournau è la Palma d’oro. Standing ovation per Bellocchio
Cinema / Morto Libero De Rienzo: le cause della morte dell’attore
Cinema / La vita di Rocco Casalino diventerà un film: venduti i diritti dell’autobiografia “Il Portavoce”
Cinema / Roma torna al 1978 per “Esterno notte”, il film di Bellocchio su Aldo Moro
Cinema / Il Cinema in Piazza: il programma della settima edizione della rassegna curata dall’Associazione Piccolo America
Cinema / Nanni Moretti si prepara a Cannes e canta “Soldi” di Mahmood | VIDEO