Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Non fa salire il cane sull’auto appena lavata e lo trascina al guinzaglio: l’incredibile episodio a Caserta

Immagine di copertina
L'episodio in provincia di Caserta

Un uomo ha trascinato il cane sull’asfalto dopo aver legato il guinzaglio dell’animale alla sua auto. L’incredibile episodio è avvenuto in provincia di Caserta, nel comune di Villa Literno, dove un uomo, un medico di 51 anni, è stato fermato e denunciato dai carabinieri della stazione del paese del Casertano.

Chiunque si trovasse in quel momento in via Vittorio Emanuele di Villa Literno ha potuto assistere alla scena terribile: l’auto procedeva a velocità sostenuta, trascinandosi dietro il povero animale, costretto a subire quella tortura ingiustificata, impotente. Come si legge sui media locali, la cagnolina ha provato a fatica a non perdere contatto dall’auto, rischiando la vita.

La motivazione alla base del gesto sconsiderato è altrettanto terribile: l’uomo ha spiegato ai carabinieri di Villa Literno che si è visto costretto a legare il cane all’auto, trascinandolo, perché il figlio di 18 anni aveva paura dell’animale. In più, il medico 51enne pare abbia spiegato anche che l’auto era stata da poco lavata e quindi il cane, salendo a bordo, l’avrebbe sporcata.

L’animale, un meticcio di dieci anni, è stato tolto dalle mani del vecchio proprietario. Per fortuna il cane non ha riportato ferite letali e, dopo le cure veterinarie, è stato affidato a un canile, e si spera che ora troverà una nuova casa, in cui essere coccolato come meriterebbe.

Intanto il 51enne, residente in provincia di Latina, nel paese di Minturno, è stato fermato e denunciato dai Carabinieri e, se l’accusa di maltrattamento di animali verrà confermata, il medico rischia una pena da tre a 18 mesi di detenzione o una molta da cinquemila a 30mila euro.

Gli animali maltrattati per ricavarne pellicce
Youtuber picchia e sputa al cane che l’ha resa famosa e carica per sbaglio le immagini online
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI