Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Un uomo è morto dopo essere stato attaccato da uno squalo alle Hawaii

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 27 Mag. 2019 alle 15:50 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:18
0
Immagine di copertina
morto attacco squalo

Attacco squalo Hawaii – Un uomo è morto alle Hawaii dopo essere stato attaccato da uno squalo mentre faceva il bagno. È successo non lontano dalla costa dell’Isola di Maui nell’Oceano Pacifico centrale: a perdere la vita è stato Thomas Smiley, 65enne originario della California.

La vittima stava facendo il bagno nelle acque antistanti il resort Kaanapali Shores quando è partito l’assalto: secondo quanto riportato dall’emittente statunitense Cbs, l’uomo si era allontanato solo di pochi metri per fare il bagno.

A lanciare l’allarme un altro turista, Allison Keller, che ha notato una scena sospetta così come raccontato all’Hawaii News Now.

Quando le moto d’acqua dei soccorsi si sono avvicinate all’uomo è stato subito tutto molto chiaro: il medico era stato appena attaccato e ucciso da uno squalo.

Nonostante i tentativi di salvarlo, Smiley è stato dichiarato morto sul posto. Si tratta del primo attacco mortale di uno squalo a Maui dal 2015: allora perse la vita una persona intenta a fare snorkeling.

A novembre si era verificata una situazione analoga nel Queensland, in Australia: un 33enne era stato aggredito dal predatore mentre nuotava a pochi metri dal suo yatch. Anche in quel caso i tentativi di soccorso si erano rivelati inutili.

Fiumicino, avvistato uno squalo di due metri vicino alla costa

Ferite che guariscono in fretta e genoma “di ferro”: tutti i segreti della longevità dello squalo bianco

Uno squalo bianco di 5 metri è stato avvistato nel mar Mediterraneo | VIDEO

La ricercatrice nuota con Deep Blue, l’esemplare di squalo bianco più grande mai avvistato | VIDEO

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.