Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Fiumicino, avvistato uno squalo di due metri vicino alla costa

Immagine di copertina
squalo fiumicino

Squalo Fiumicino – Ieri a Fiumicino (Roma) è stato avvistato da alcuni diportisti uno squalo lungo circa due metri mentre si avvicinava alla riva. L’episodio, verificatosi vicino alla spiaggia di Passoscuro, è stato subito segnalato alla Capitaneria di Porto con tanto di foto.

Non è ancora escluso che si possa essere trattato di una verdesca detta anche squalo blu, esemplare piuttosto diffuso nel mar Mediterraneo. In genere questa specie non supera i 3 metri di lunghezza e il suo peso non va oltre i 180 chilogrammi. Questo tipo di squalo si nutre di pesci e calamari e ha l’abitudine di spostarsi in banchi suddivisi per dimensioni e sesso.

Squalo Fiumicino
Verdesca

Al momento non risultano ulteriori segnalazioni dopo quelle di ieri, avvenute prima a mezzogiorno e poi intorno alle 16.30: forse lo squalo si è avvicinato alla costa in cerca di cibo per poi allontanarsi di nuovo.

Non è la prima volta che capitano episodi di questo genere lungo il litorale laziale: già nell’agosto 2014 uno squalo venne avvistato a largo di Ostia. Non si esclude la presenza anche di squali bianchi nel mar Mediterraneo. Lo scorso anno, durante la spedizione scientifica “Alnitak“, un grosso esemplare è stato avvistato al largo delle isole Baleari in Spagna.

Squalo Fiumicino
Credits: Alnitak Marine Science and Education

Era da 30 anni che non si registrava un avvistamento ufficiale di squalo bianco: fino al 28 giugno 2018 (data dell’avvistamento della Alnitak), si erano verificati sono episodi privi di documentazione fotografica o video e pertanto non verificabili.

Risale al 1989 l’episodio in cui perse la vita Luciano Costanzo, il sub 47enne divorato a Piombino da uno squalo bianco davanti agli occhi del figlio e di un amico durante un’uscita in barca. Di lui vennero ritrovati solo pochi brandelli di carne, e pochi resti della sua muta da sub.

La vicenda si svolse intorno alle 11 del 2 febbraio 1989, a un miglio dalla costa toscana (nord di Piombino) in prossimità del golfo di Baratti.

Uno squalo bianco di 5 metri è stato avvistato nel mar Mediterraneo | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sposato a sua insaputa: 39enne va in comune per il matrimonio e scopre di avere già una moglie
Cronaca / Torino, chiesto l’ergastolo per l’anarchico Cospito: si esprimerà la Corte costituzionale
Cronaca / Roma, scende dall’auto e viene investita: ragazza muore sul Gra
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sposato a sua insaputa: 39enne va in comune per il matrimonio e scopre di avere già una moglie
Cronaca / Torino, chiesto l’ergastolo per l’anarchico Cospito: si esprimerà la Corte costituzionale
Cronaca / Roma, scende dall’auto e viene investita: ragazza muore sul Gra
Cronaca / Soffocato da un pezzo di cornetto mentre fa colazione, morto un 88enne
Cronaca / Migranti, a 10 anni solo su un gommone: “Ho perso mio fratello”
Cronaca / 400 telefonate e 300 messaggi in 15 giorni alla ex mentre è ai domiciliari: arrestato
Cronaca / Guerra di condominio, coppia di ucraini minaccia una famiglia russa: “Tornate da Putin”
Cronaca / In Italia record di stazioni “non ufficiali” di polizia cinese per la repressione di Pechino
Cronaca / Ucraina, Papa Francesco: “Non abituiamoci all’idea della terza guerra mondiale”
Cronaca / Caso Orlandi, spunta l’audio shock: l’ex socio di De Pedis fa nomi e cognomi