Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

La candidata leghista Ceccardi si presenta con una mascherina di pizzo all’incontro con Salvini: le immagini

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 24 Giu. 2020 alle 15:29 Aggiornato il 24 Giu. 2020 alle 15:38
291
Immagine di copertina
Facebook

Susanna Ceccardi, candidata leghista alle regionali in Toscana, è stata immortalata in compagnia di Matteo Salvini con una mascherina di pizzo traforata. In una serie di scatti apparsi sulla pagina Facebook della candidata a Santa Croce sull’Arno si può notare la mascherina della candidata che si è prestata a diversi selfie con i suoi sostenitori.

Susanna Ceccardi, le frasi sui medici calabresi

Nel 2017 Susanna Ceccardi era balzata agli onori della cronaca quando aveva sostenuto che la differenza tra gli stipendi dei medici calabresi più bassi rispetto a quelli dell’Emilia Romagna fosse giusta e che “non dovrebbero essere uguali”. ““Ho visto i dati della differenza degli stipendi tra i medici calabresi e i medici dell’Emilia Romagna. Ci saremmo tutti stupiti negativamente se gli stipendi dei medici calabresi fossero stati più alti di quelli dell’Emilia Romagna. Meno male che non è così”, aveva detto ospite ad Agorà la candidata leghista alle regionali toscane.

Il viaggio per andare a prendere i 50 italiani in Spagna durante l’epidemia

Il marzo scorso invece aveva fatto discutere per il suo gesto in piena emergenza Coronavirus. Ceccardi aveva infatti affermato che sarebbe andata a prendere 50 italiani andati in vacanza a Fuerteventura nelle canarie, che erano bloccati a Barcellona. Per questo motivo era stata accusata di sciacallaggio dal Partito Democratico toscano.

La candidata leghista con la mascherina di pizzo. Quando attaccava Silvia Romano

Il 16 maggio aveva poi attaccato Silvia Romano pubblicando una notizia del 2019 in cui si parlava di un attacco da parte del gruppo Al-Shabaab contro alcuni militari italiani a Mogadiscio. “Solidarietà ai nostri militari, fortunatamente rimasti illesi. Vedo che i 4 milioni di euro pagati per il riscatto di Silvia Romano sono stati subito messi a frutto!”, aveva detto la candidata lasciando intendere che quei soldi fossero stati usati dal gruppo terroristico per finanziare l’attentato. Dopo le numerose critiche aveva cancellato il post originale e aveva giustificato con un altro post le sue frasi: “Nel settembre 2019 l’organizzazione terroristica Al Shabaab ha organizzato un attentato contro un convoglio di militari italiani a Mogadiscio. Questa non è una fake news, cari piddini, al massimo è una old news, ma che aiuta a riflettere. Se siete orgogliosi di aver dato 4 milioni di euro a un’organizzazione terroristica che ha attentato ai nostri militari e che probabilmente non si farà problemi ad uccidere e attaccare ancora persone innocenti, i fake siete voi… I fake della politica che dovrebbe difendere gli italiani e invece perde tempo in inutili polemiche siete voi”.

Leggi anche: 1. L’eurodeputata della Lega Ceccardi attacca Carola Rackete: “Cosa c’entrano i migranti col clima??? Non rompere le scatole e torna nel Mediterraneo!” / 2. Il genio della settimana: la Ceccardi ha auto-certificato cos’è davvero la Lega/ 3. Eurodeputata della Lega attacca Silvia Romano pubblicando una notizia del 2019: “Ecco come vengono spesi i soldi del riscatto”/ 4. La sindaca leghista Ceccardi: “Giusto che i medici calabresi siano pagati meno di quelli del nord”

291
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.