Me

Renzi: “Dobbiamo restituire alla politica il divertimento. Il Pd è un partito novecentesco”

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 17 Set. 2019 alle 15:40 Aggiornato il 17 Set. 2019 alle 16:01

Renzi: “Dobbiamo restituire alla politica il divertimento. Il Pd è un partito novecentesco”

“Noi abbiamo bisogno di fare una cosa molto semplice, restituire alla politica passione, l’entusiasmo, il divertimento, la gioia. Quello che è accaduto negli scorsi anni lo abbiamo visto tutti: polemiche, discussioni. Adesso che un modello novecentesco di partito come quello del Partito democratico non è nelle condizioni di rispondere al meglio alle esigenze di cambiamento delle politiche. Per quanto riguarda la tempistica, è esattamente questo il momento per evitare polemiche, tensioni e discussioni”. Sono le dichiarazioni di Matteo Renzi, intercettato dalla stampa a poche ore dalla bufera scatenata dopo il suo annuncio di lasciare il Pd.

Qui alcuni link utili sulla vicenda della scissione di Matteo Renzi dal Pd:

• Renzi lascia il Pd: “Uscire dal partito sarà un bene per tutti, anche per Conte”

• Ecco chi segue Renzi e chi invece resta con Zingaretti

• Matteo Renzi lascia il Pd: come si chiamerà il suo nuovo partito?

Ministro Boccia a TPI: “Renzi lascia il Pd? Folle decisione. E pensare che Zingaretti gli ha concesso fin troppo in questo governo”

Debora Serracchiani a TPI: “Scelta che non capisco e che non condivido”

Zingaretti è un uomo fortunato: senza Renzi ora il PD ha davvero un futuro